Dark Souls: Remastered annunciato per PS4, Xbox One, Switch e PC Steam

Una notizia molto attesa dai fan della serie

Dark Souls: Remastered annunciato per PS4, Xbox One, Switch e PC Steam

BANDAI NAMCO Entertainment Europe invita i giocatori a tornare nell’oscura terra di Lordran con DARK SOULS: REMASTERED, disponibile in Italia dal 24 maggio 2018 su Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One. La versione PC via STEAM e le versioni digitali per console saranno disponibili dal 25 maggio.

Rivivi in alta definizione le emozioni di un gioco che ha definito un genere e lanciato un fenomeno mondiale. DARK SOULS: REMASTERED segna il debutto della serie di DARK SOULS su una piattaforma Nintendo e, per la prima volta, potrà essere giocato in mobilità grazie alle esclusive funzionalità della console Nintendo Switch.

Sviluppato da FromSoftware Inc., DARK SOULS: REMASTERED consente ai giocatori di esplorare, come mai prima d’ora, l’antica e intricata terra di Lordran nel primo titolo della serie action RPG. Esplora il ricco universo di DARK SOULS in 4K con upscaled e con 60FPS su PlayStation 4 Pro, Xbox One X e STEAM. Su Nintendo Switch in modalità TV la risoluzione sarà 1080p con 30FPS. Dai primi, timidi passi alla maestria assoluta, i giocatori costruiranno i propri personaggi adattandosi strategicamente ai terribili nemici, esplorando le zone infestate e collezionando numerose armi, armature e incantesimi con cui personalizzare lo stile di gioco.

Nascosti nel mondo di DARK SOULS: REMASTERED ci sono nove patti online da scoprire che influiranno sulle tue interazioni online. Collaborazione o confronto, supporto o tradimento: quale strategia sceglierai di adottare? Al gioco potranno unirsi online fino a sei giocatori per aiutarsi od ostacolarsi a vicenda.

Ecco il trailer, buona visione!

(Fonte: comunicato stampa)

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password