Final Fantasy Brave Exvius festeggia la prossima uscita di Dragon Quest XI

In arrivo un evento in collaborazione

Final Fantasy Brave Exvius festeggia la prossima uscita di Dragon Quest XI

NOTIZIE VIDEOGIOCHI MOBILE – Dopo l’annuncio dell’uscita di Dragon Quest XI: Echi di un’era perduta su PlayStation 4 e STEAM il 4 settembre 2018, Square Enix ha annunciato che Final Fantasy Brave Exvius avrà una collaborazione speciale con la serie Dragon Quest.

I giocatori di Final Fantasy Brave Exvius potranno infatti affrontare mostri leggendari di Dragon Quest e ottenere degli oggetti esclusivi legati all’evento.

Tutti coloro che effettueranno l’accesso all’app durante l’evento potranno partire per missioni costituite da battaglie a ondate, in cui dovranno affrontare gruppi consecutivi di mostri per un periodo di tempo limitato. Nelle battaglie standard sarà possibile trovare mostri classici di Dragon Quest come Golem e Ruban Hood, mentre nemici formidabili come Dragonlord e Orochi saranno classificati come boss. Le medaglie vinte sconfiggendo questi mostri durante i raid potranno essere scambiate per ottenere degli oggetti e pezzi d’equipaggiamento emblematici di Dragon Quest, come la Lama di Erdrick.

I giocatori avranno l’opportunità di ottenere le unità Dragonlord, Liquislime, Ruban Hood, Golem, Mechacentauro e Orochi con le evocazioni rare durante il periodo della campagna. Inoltre, tutti i partecipanti otterranno delle unità Slime come bonus per l’accesso quotidiano durante la campagna, e potranno anche ottenere altre unità Slime supplementari in cambio delle medaglie vinte durante il periodo dell’evento.

Vi ricordiamo che Final Fantasy Brave Exvius è disponibile come applicazione gratuita (con acquisti in-app) su App Store, Google Play e Amazon Appstore. Il gioco è disponibile in sei lingue: inglese, tedesco, francese, spagnolo, cinese (tradizionale) e coreano.

Dragon Quest XI: Echi di un’era perduta sarà disponibile per PlayStation 4 e STEAM dal 4 settembre 2018.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password