Final Fantasy XV: ecco il punto della situazione sull’uscita della versione PC

Il segreto di pulcinella

Final Fantasy XV: ecco il punto della situazione sull’uscita della versione PC

USCITE VIDEOGIOCHI – Quando si parla di una ipotetica versione per PC di Final Fantasy XV, serpeggia sempre una certa sicurezza sul fatto che l’ottimo capitolo ad opera di Tabata arriverà anche in versione Windows, nonostante di fatto manchi ad oggi un annuncio ufficiale.

Qualcuno infatti lo ha definito “il segreto di pulcinella“, qualcosa che tutti sanno anche se, in teoria, non si dovrebbe sapere. Le motivazioni di tale sicurezza nascono principalmente da due fattori. Il primo: di fronte alle tante richieste di portare Final Fantasy XV anche su PC, Tabata e il suo staff non solo non hanno mai negato questa possibilità, ma anzi hanno anche sottolineato che sono interessati allo sviluppo del gioco anche su PC.

Il secondo motivo, decisamente indicativo, è invece da ricercarsi nella GDC 2017, durante la quale è stata mostrata una demo tecnica di Final Fantasy XV fatta girare su PC, per presentare la nuova scheda grafica di nVidia, la GTZ 1080 Ti. Nonostante però questa presentazione, a precisa domanda se si potesse considerare ormai annunciata la versione PC di Final Fantasy XV, Square Enix ha negato che la demo costituisse un annuncio ufficiale. Strano, ma vero.

A conti fatti comunque, in attesa di un comunicato stampa da parte della software house giapponese, le possibilità che Final Fantasy XV arrivi su PC rimangono altissime.  Non dimentichiamoci poi lo stesso lo stesso Tabata ha ammesso che gli piacerebbe vedere la propria opera girare al meglio delle possibilità tecniche dei PC di fascia alta, e che sarebbe stato molto curioso di vedere le mod realizzare dagli utenti.

Non ci rimane che aspettare il tanto atteso annuncio.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.
Il suo motto è: “Questo è un problema per il Fabio del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password