Gamevice fa causa alla Nintendo e chiede lo stop delle vendite di Switch

Un plagio o una mossa per farsi pubblicità?

Gamevice fa causa alla Nintendo e chiede lo stop delle vendite di Switch

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – Aria di bufera tra Gamevice e Nintendo, ed il pomo della discordia sembra essere il design di Nintendo Switch, la nuova console della casa di Kyoto.

Secondo Gamevice infatti, costruttore di accessori per console e tablet, il design di Nintendo Switch sarebbe troppo simile a Wikipad, un tablet da gaming con a bordo il sistema operativo Android, di cui potete vedere una foto in alto ed un’altra qui in basso a fine notizia.

La compagnia ha chiesto un rimborso in denaro e che, in attesa di giudizio, Nintendo sospenda le vendite di Nintendo Switch.

In realtà il tentativo di Gamevice sembra un’azione più di disturbo, con un occhio rivolto ad una facile pubblicità, visti i tanti accessori simili per tablet Android. In ogni caso staremo a vedere cosa succederà nei prossimi mesi.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password