I giocatori contro EA: una petizione chiede a LucasFilm di interrompere la collaborazione per Star Wars Battlefront

Periodo nero per il colosso americano

I giocatori contro EA: una petizione chiede a LucasFilm di interrompere la collaborazione per Star Wars Battlefront

Non c’è pace per Electronic Arts. Il colosso americano, dopo l’uscita del nuovo ed attesissimo Star Wars Battlefront II, è stato ripetutamente oggetto di critiche da parte dei videogiocatori.

Inizialmente il pomo della discordia erano le microtransazioni, ossia la presenza durante il gioco di ulteriori acquisti necessari per sbloccare alcuni extra, giudicati eccessivi per una produzioni di questo livello.

Ora, come se non bastasse, molti utenti stanno segnalando continue difficoltà anche nelle partite online.

Alla fine è stato quindi deciso di aprire una petizione online su Change.org dove la comunità di giocatori chiede alla LucasFilm Games, di proprietà attualmente dalla Disney, di interrompere la collaborazione con EA, colpevole secondo loro di rovinare il brand videoludico di Guerre Stellari.

Che ne pensate? Siete d’accordo anche voi?

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.
Il suo motto è: “Questo è un problema per il Fabio del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password