Life is Strange: Before The Storm, l’episodio finale uscirà il 20 dicembre

Disponibile anche un nuovo trailer

Life is Strange: Before The Storm, l’episodio finale uscirà il 20 dicembre

Il terzo e ultimo episodio di Life is Strange: Before The Storm, intitolato “L’inferno è vuoto”, sarà disponibile dal 20 dicembre per Xbox One, PlayStation 4 e PC (Steam).

Nel nuovo trailer dell’Episodio 3 di Life is Strange: Before the Storm vediamo Chloe che cerca di affrontare tutto ciò che sta succedendo attorno a lei e allo stesso tempo ci avviciniamo al finale drammatico in cui vedrete le conseguenze di tutte le vostre scelte. Mentre la sua amicizia con Rachel Amber si fa sempre più intensa, Chloe scopre qualcosa che la obbligherà a trovare la forza per prendere alcune delle decisioni più difficili di tutta la sua vita…

Potete vedere il trailer del terzo episodio nel player Youtube qui sotto.

“I membri del team di sviluppo di Deck Nine hanno messo anima e corpo nella creazione di questo gioco”, ha dichiarato Jeff Litchford, vice-presidente alla Deck Nine Games. “Ci ha commosso vedere tutta la passione dimostrata dai fan fino a questo momento. Siamo quasi pronti a pubblicare l’ultimo episodio e non vediamo l’ora che i fan vedano finalmente la conclusione di questa storia fantastica.”

Life is Strange: Before The Storm è ambientato ad Arcadia Bay tre anni prima delle vicende del primo titolo della serie. I giocatori dovranno mettersi nei panni di una Chloe Price sedicenne e ribelle nel momento in cui stringe un’improbabile amicizia con Rachel Amber; una ragazza bellissima, popolare e destinata al successo. Quando Rachel scopre un segreto di famiglia che minaccia di distruggere il suo mondo, è questa nuova amicizia che dà a entrambe la forza di andare avanti e di sconfiggere i propri demoni.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.
Il suo motto è: “Questo è un problema per il Fabio del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password