Nintendo Streetzone Meeting: nasce il nuovo sito ufficiale

Presto disponibile un nuovo modo di vivere l’esperienza Nintendo Switch e Nintendo 3DS

Nintendo Streetzone Meeting: nasce il nuovo sito ufficiale

NOTIZIE NINTENDO – Preparatevi a sfidare avversari sempre più forti con Nintendo StreetZone Meeting, il nuovo sito Nintendo dedicato a tutti gli appassionati che amano giocare e competere con la propria console portatile Nintendo Switch o Nintendo 3DS sarà disponibile a partire dal 26 Giugno.

Cosa sono gli StreetZone Meeting? I Nintendo StreetZone Meeting sono speciali raduni organizzati in tutta Italia, dove potrai competere in appositi tornei, conoscere tutte le novità Nintendo Switch o Nintendo 3DS e giocare con altri ragazzi che coltivano la tua stessa passione. Solo negli StreetZone Meeting potrai ottenere gadget e sorprese esclusive.

Non ci sono Meeting nelle vicinanze? Allora potete diventare voi stessi un Master della vostra città. Lo StreetZone Master è colui che propone e gestirà l’evento: una volta scelta una location pubblica (come, ad esempio, una piazza, un parco o un negozio), un giorno e un orario adeguato, potrete inviare richiesta per il vostro Meeting attraverso il sito. Il team Nintendo valuterà attentamente la richiesta e, se riuscirete a radunare un numero sufficiente di partecipanti iscritti al vostro evento riceveremo un kit di supporto promozionale in gadget (consultate il sito ufficiale per maggiori dettagli).

Riceverete inoltre degli speciali punti catalogo, che potrete spendere per ottenere premi esclusivi (la funzione sarà disponibile nel corso del 2017).

Questo il sito ufficiale (dal 26 giugno): www.streetzone.nintendo.it
Troverete il regolamento completo, le modalità di iscrizione e la mappa con tutti i meeting in fase di organizzazione.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.
Il suo motto è: “Questo è un problema per il Fabio del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password