Nintendo Switch, nuovi rumors: ecco i giochi disponibili al lancio e nei mesi successivi

Confermato il rumor che vedere l'assenza del nuovo Zelda al day-one

Nintendo Switch, nuovi rumors: ecco i giochi disponibili al lancio e nei mesi successivi

NOTIZIE NINTENDO – Come era già successo fino a quando la Nintendo si è decisa a svelare la sua nuova console Switch, nuovi rumors si diffondono in rete riguardo, stavolta, i titoli disponibili al lancio che non saranno svelati ufficialmente dalla grande N prima del prossimo anno.

A svelare i nuovi rumors stavolta tocca a Laura Kate Dale, una giornalista che si è dimostrata piuttosto attendibile in passato e che, tramite il proprio account ufficiale twitter, avrebbe svelato tutti i giochi in uscita per il Nintendo Switch, sia alla data di lancio che nei mesi successivi. La Dale avrebbe avuto tale informazioni sia tramite i suoi contatti interni alla Nintendo, sia tramite fonti di compagnie che stanno collaborando con la casa di Kyoto (Ubisoft per esempio).

A quanto sembra la line-up al giorno di lancio comprenderebbe un nuovo Super Mario 3D, un porting di Splatoon, Skyrim, Just Dance 2017 e Mario Rabbids RPG, crossover verosimilmente in collaborazione con Ubisoft tra la serie di Mario e quella di Rayman Raving Rabbids.

Successivamente, nel periodo che va fino all’estate, arriveranno The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Telltale Guardians of the Galaxy ed una serie di  porting che comprenderebbe Smash BrosMario Kart 8, Xenoblade X e Mario Maker.

Andando avanti fino al 2018 troviamo poi un nuovo Sonic, Pikmin 4, Pokémon Stars, e un reboot di Beyond Good & Evil in esclusiva su Switch.

Nel tweet e nella foto che trovate  qui sotto potete il post completo di  Laura Kate Dale con tutti i titoli previsti.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password