Persona 5 è finalmente disponibile: ecco il trailer di lancio

La società nasconde il male, ma è giunto il momento per i Ladri Fantasma di cambiarla

USCITE VIDEOGIOCHI – L’attesa è finita. Persona 5 è finalmente disponibile e qui in alto, sopra la notizia, potete gustarvi il nuovo trailer di lancio. Ci sono troppi cuori malvagi pronti per essere catturati e solo i Ladri Fantasma possono fare qualcosa. Preparatevi a radunare i vostri migliori amici per effettuare le più grandi rapine che il mondo abbia mai visto: l’attesissimo JRPG Persona 5 è finalmente disponibile in America e in Europa.

Il nuovo studente della Shujin Academy di Tokyo è un cattivo ragazzo. Beh, questo è ciò che mormorano le voci di corridoio. La verità è che il protagonista di Persona 5 è stato incastrato per un crimine che non ha commesso dalle autorità corrotte della sua città natale. Purtroppo è semplicemente una vittima di un sistema degenerato, quindi deve comportarsi al meglio per evitare ulteriori problemi con la società. Questo si rivelerà molto difficile dopo aver scoperto di avere il potere di viaggiare in un altro mondo, conosciuto come Metaverse, e di poter cambiare i desideri più distorti delle persone malvagie.

Il giocatore potrà guidare il protagonista ed il suo equipaggio di ribelli, conosciuti come i Ladri Fantasma, mentre si avventurano nel Metaverse per combattere le ombre del male, negoziare con Personas, risolvere enigmi pericolosi, scoprire segreti terrificanti e cambiare il cuore delle persone malvagie rubando il loro desiderio più vile. E avranno bisogno di fare tutto questo facendo finta di essere normali studenti delle scuole superiori giapponesi.

La società nasconde il male, ma è giunto il momento per i Ladri Fantasma di cambiarla.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password