Phil Spencer (XBOX): “I giochi VR sembrano delle demo, ci vorranno circa due anni per produrre qualcosa di convincente”

Secondo il capo del team Xbox, serviranno anni prima di vedere giochi degni di tale nome

Phil Spencer (XBOX): “I giochi VR sembrano delle demo, ci vorranno circa due anni per produrre qualcosa di convincente”

NOTIZIE VIDEOGIOCHIPhil Spencer, capo del team Xbox di Microsoft, ha affrontato in una recente intervista il tema della VR, ossia la Realtà Virtuale, che ha recentemente debuttato sul mercato casalingo specialmente grazie a PlayStation VR.

Spencer non si è detto contrario (ovviamente) alla realtà virtuale, ma ha definito la maggior parte dei giochi come delle semplice demo tecniche, e che per vedere qualcosa di convincente ci vorranno almeno 2 anni. Microsoft non ha quindi nessuna fretta di buttarsi per ora sul mercato della VR.

Queste le sue parole durante l’intervista rilasciata a Stevior : “Personalmente non credo che gli sviluppatori abbiano ancora trovato il modo giusto per sfruttare in maniera soddisfacente le nuove prospettive dalla realtà virtuale. E’ ancora troppo presto, penso che occorreranno almeno due anni per produrre un qualcosa di veramente convincente per la massa dei giocatori”.

“Io credo nella VR, non a caso Xbox Scorpio è pensata anche per essere compatibile con la realtà virtuale. Ma il meglio arriverà solo tra uno, due, forse tre anni. Adesso invece, quando provo gli attuali titoli VR, non posso fare altro che pensare di avere davanti una sorta di demo, un esperimento. Non è un male, anzi, apre la strada a qualcosa di molto interessante. Ma servirà ancora del tempo” ha conlcuso Spencer.

Siete d’accordo con lui?

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password