I pirati accusano Denuvo: “In RiME milioni di chiamate che penalizzano il gioco”

E i dischi SSD piangono...

I pirati accusano Denuvo: “In RiME milioni di chiamate che penalizzano il gioco”

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – Non si placa la polemica tra Denuvo, il celebre sistema di protezione utilizzato sui titoli PC più famosi, ed i pirati che, ormai sempre con più facilità, riescono ad aggirare la protezione e a diffondere in rete i giochi illegalmente.

Stavolta ad alimentare la polemica c’ha pensato Baldman, autore della crack che ha permesso di eseguire RiME, che ha diffuso alcuni dati sulla pessima implementazione del DRM all’interno del gioco. Queste le sue parole: “In alcuni titoli come SGW3, Nier o Prey c’erano solo circa 1.000 chiamate (triggers) a Denuvo, mentre nel caso di Rime che ne sono almeno 300.000. Dopo circa 30 minuti di gioco, le chiamate avevano raggiunto la cifra enorme di 2 milioni. In RiME la protezione Denuvo viene chiamata dalle 10 alle 30 volte al secondo, mentre negli altri giochi i “triggers” erano solo 1 o 2 dopo doversi minuti. Fatevi due conti.”

Un’accusa pesante, che si sposa con le lamentele che molti videogiocatori su Steam che accusano Denuvo di appesantire enormemente i giochi e, lato hardware, di rovinare i dischi più delicati come gli SSD. Ma è davvero un problema di Denuvo, o si tratta solo di una pessima implementazione da parte di Tequila Works?

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password