PlayStation Plus: i rumors sui giochi gratis di marzo 2017

Le voci che girano in rete riguardo i titoli gratuiti di marzo

PlayStation Plus: i rumors sui giochi gratis di marzo 2017

NOTIZIE PLAYSTATION PLUS – Ci avviciniamo alla fine del mese di febbraio, il mese più corto dell’anno, e come sempre in rete spuntano le prime voci di corridoio e previsioni sui giochi gratis del PlayStation Plus del mese di marzo. Abbiamo fatto il consueto giro susiti web, newsgroup e forum per raccogliere i rumors che girano con più insistenza.

Ci togliamo subito il primo sassolino dalla scarpa: continuano a girare molte voci su titoli che vengono ormai puntualmente indicati, e puntualmente non arrivano mai. Si parla infatti insistentemente di  Watch Dogs Rayman Legends. Magari prima poi usciranno, ma ormai sembrano indicati più per inerzia che per reali previsioni.

Più probabile forse invece Bastion, buon action RPG con visuale isometrica ormai un po’ datato, che noi avevamo già indicato il mese scorso come nostro candidato ideale. Si tratta di un titolo indie di buona qualità, e quindi ha tutte le qualità per finire davvero tra i titoli Plus di marzo.

Alcuni hanno invece indicato come titolo probabile del prossimo mese Fat Princess Adventures, altro action RPG indie con visuale isometrica di buona qualità, e quindi anche in questo caso con qualche chance di finire forse nella line-up Sony.

Meno probabili invece, ma più appetibili, AbzuThe Order: 1886. Il primo, in particolare, è recentemente uscito in versione fisica, e ci sembra quindi praticamente impossibile che venga inserito tra i titoli scaricabili gratuitamente tra gli abbonati.

Torna invece tra rumors Knack, sparito gli ultimi mesi dai nostri radar. Che sia stavolta la volta buona?

Chiudiamo invece con la nostra previsione personale: noi questo mese puntiamo su Unravel.

Volete dirci anche voi la vostra previsione nei commenti?  A voi la parola!

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.
Il suo motto è: “Questo è un problema per il Fabio del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password