PS4, arriva il primo hack con la demo di Silent Hills: Sony pronta alla battaglia

Colpito il sistema di sicurezza della console Sony e primo backup in rete

PS4, arriva il primo hack con la demo di Silent Hills: Sony pronta alla battaglia

NOTIZIE PLAYSTATION – A quanto sembra, purtroppo,  molto presto potrebbero arrivare i primi giochi in versione pirata su PlayStation 4, e qualora avvenisse la Sony si preparerà sicuramente a dare battaglia, specie tramite i noti ban che colpiscono il servizio online per tutti quelli che hanno modificato la propria console.

La PS4 sarebbe infatti  vittima di un hack da parte di un gruppo che è riuscito a far partire una copia di backup decriptata della demo di Silent Hills utilizzando codice proprio e quindi non autorizzato. Si tratterebbe in particolare di un exploit web, li stessi utilizzati anche su Wii U e 3DS.

Un hacker in particolare,  qwertyoruiop, piuttosto famoso nella scena pirata anche per il jailbreak di iOS, sarebbe l’autore dell’exploit che colpirebbe (il condizionale è d’obbligo) qualsiasi PS4 con a bordo il firmware 4.07.  L’hacker si è però detto sicuro che l’hack funzioni anche sul nuovo firmware 4.50.

Ma non è tutto: addirittura il team Rebug sarebbe al lavoro per la realizzazione di un primo custom firmware. Inoltre sembrerebbe che in rete sia stato anche diffusa questa prima copia di backup della demo di Silent Hills P.T., che quindi ad oggi rappresenta a tutti gli effetti il primo backup disponibile in rete ed installabile su qualsiasi PS4.

E ora? Beh ora si aspettano le contromosse della Sony, che sicuramente non tarderanno ad arrivare. Vi ricordiamo che sulle console che fanno un largo uso dei servizi online come PS4, anche solo provare ad installare custom firmware o qualche copia di backup, oltre ad essere ovviamente illegale, comporta il rischio di veder bannata la propria console, con la conseguente impossibilità di utilizzarla online e con il rischio di non poter utilizzare giochi che in futuro richiederanno un aggiornamento.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.
Il suo motto è: “Questo è un problema per il Fabio del futuro”.

2 Commenti

  1. Nella chiosa dell’articolo c’è un errore: infatti non è illegale installare copie di backup di cui si POSSIEDE LA COPIA ORIGINALE, e neanche installare sulla PROPRIA Playstation – pagata profumatamente, quindi per legge di nostra proprietà – un custom firmware. Le denunce contro gli hacker e il ban online è “solo” la politica di Sony & Company per ribadire il concetto che sono ancora LORO i proprietari della nostra console e che gli utonti sono solo pecorame da comandare a bacchetta. Sono talmente paranoici che hanno reso la console praticamente impossibile da aggiustare fuori garanzia se non ai loro prezzi da strozzini. Se si scassa il lettore Blu-Ray è un casino perchè l’originale è “legato” alla scheda madre!

    Rispondi
  2. Tutti i lettori blu ray e non delle console di ultima e penultima generazione sono legati alla scheda madre, il che vale a dire che non puoi sostituire un lettore con un altro senza utilizzare qualche accorgimento. Inoltre la maggior parte delle news in merito a questi presunti hack non vengono pubblicate ma solo una piccola parte di essi. Probabilmente un CFW per PS4 e Xbox one c’è già ma i modder se ne guardano bene dal pubblicarli forse in attesa chissà di un’assunzione da parte di Sony o Microsoft.
    E’ più probabile invece che esca qualcosa di concreto quando Ps5 e Xbox one X avranno un posto sugli scaffali dei negozi. Vedi Wii u con Switch…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password