SNES Classic Mini: gli hacker riescono a far partire i primi giochi extra

Dopo il NES Mini, anche lo SNES Mini è vittima di violazioni

SNES Classic Mini: gli hacker riescono a far partire i primi giochi extra

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – Avevamo già ventilato questa possibilità durante la puntata di Press Play On Tape dedicata allo SNES Classic Mini, ed ora arriva la prima conferma ufficiale: alcuni hacker sono riusciti a far girare i primi giochi non previsti sulla nuova retro-console di Nintendo.

In particolare l’hacker russo Alexey Avdyukhin, in arte cluster_m, sarebbe riuscito a far partire sullo SNES Classic Mini il grande assente sulla console Nintendo, ossia Chrono Trigger. La conferma arriva tramite un filmato che l’hacker ha pubblicato sul suo canale ufficiale Instagram.

Potete vedere il video qui sotto. Al momento la procedura è ancora troppo complessa per essere diffusa al pubblico, ragion per cui l’hacker aspetterà ancora prima di renderla disponibile a tutti.

I finally understood the format of #SNESMini’s ROMs

Un post condiviso da Cluster (@cluster_m) in data:

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password