Sonic Forces: un nuovo trailer presentato all’E3

Il video presenta nuovi nemici e il cast di Super Cattivi

TRAILER VIDEOGIOCHI – SEGA ha rivelato il nuovo ed emozionante trailer di Sonic Forces. Il trailer presenta un cast stellare di cattivi di Sonic e introduce un nuovissimo, misterioso nemico, Infinite. Infinite si unisce al gruppo malvagio e folle di Eggman in Sonic Forces che include Chaos, Metal Sonic, Shadow e Zavok che hanno già conquistato il mondo e sono pronti a creare ancora più panico e disordine.

Mentre saranno rivelate in futuro ulteriori informazioni su Infinite, gli altri cattivi che prendono parte al trailer sono:

Doctor Ivo “Eggman” Robotnik: L’originale dottore, genio folle, la nemesi di Sonic. Dopo innumerevoli tentativi falliti, il suo piano di conquistare il mondo sembra avere finalmente successo.
Chaos: Un potere antico che si pensava fosse stato domato dopo gli eventi di Sonic Adventure. Il suo ritorno è un mistero.
Shadow: Una volta chiamato “L’ultima forma di vita”, Shadow cobatte per le sue ragioni personali. E’ apparso in Sonic Adventure 2.
Metal Sonic: Una delle creazioni maligne più potenti del dottore, Metal Sonic è apparso per la prima volta in Sonic CD ed è tornato in alcuni momenti chiave.
Zavok: Il leader di un gruppo conosciuto come The Zeti, Zavok è un potente guerriero che è stato visto per la prima volta in Sonic Lost World.

Il trailer ufficiale Sonic Forces Villains può essere visto qui nel video sopra la notizia.

Dal 13 al 15 Giugno, i visitatori dell’E3 possono fermarsi al Booth SEGA/Atlus, West Hall #4312, o nel booth Sega of Europe, West Hall #4300, dove avranno la possibilità di mettere le mani su Sonic Forces e Sonic Mania.

Sonic Forces sarà disponibile su Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC questo inverno.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password