Tales of The Rays: annunciato il nuovo GDR per piattaforme mobile

Battaglie dinamiche in 3D a portata di dita su iOS e Android

Tales of The Rays: annunciato il nuovo GDR per piattaforme mobile

NOTIZIE MOBILE – BANDAI NAMCO Entertainment Inc. ha annunciato oggi il rilascio di Tales of the Rays, un GdR free-to-play che permetterà ai giocatori di vivere l’intenso gameplay in 3D di Tales sulle piattaforme mobile. Tales of Rays sarà scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play a partire dall’estate.

InTales of Rays, i giocatori dovranno viaggiare attraverso diversi paesaggi insieme agli eroi Ix e Mileena, esplorando dungeon ricchi di tesori e sfidando terribili nemici in un epico tentativo di ripristinare il loro mondo.

Nel gioco compariranno anche eroi di episodi precedenti di Tales che guideranno Ix e Mileena durante la loro avventura. Tales of Rays offre una grafica e un gameplay a livello delle migliori produzioni per console, oltre al nuovo sistema di combattimento Linear Motion con comandi semplici e intuitivi ottimizzati per i dispositivi mobili. Gli appassionati potranno godersi le storie narrate attraverso spettacolari filmati accompagnati dalla classica colonna sonora, oltre ad eventi a tempo limitato in cui verranno assegnati bonus speciali.

Yasuhiro Ikeno, produttore di Tales of Rays presso BANDAI NAMCO Entertainment Inc. ha dichiarato: “Abbiamo creato Tales of Rays con l’intento di sviluppare un gioco che presentasse i personaggi migliori di sempre. La creazione della storia, delle musiche e del gioco è stata gestita dallo stesso team che ha portato Tales su console, mentre la progettazione dei personaggi, il doppiaggio e le animazioni sono stati realizzati dai più grandi artisti giapponesi. Siamo davvero entusiasti di poter condividere con voi questo straordinario viaggio in 3D dal gameplay mozzafiato e siamo certi che anche voi, come noi, non vediate l’ora di mettere le mani su questa nuova, straordinaria avventura”.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.
Il suo motto è: “Questo è un problema per il Fabio del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password