Ubisoft insieme a ESL annuncia For Honor Hero Series, il primo torneo internazionale

I guerrieri più spietati in un torneo internazionale di For Honor con un montepremi totale di 10.000$ in contanti

Ubisoft insieme a ESL annuncia For Honor Hero Series, il primo torneo internazionale

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – Ubisoft annuncia il primo For Honor Hero Series, un programma di tornei internazionali organizzato in collaborazione con ESL, che si terrà nel corso dell’estate a partire dall’8 luglio su tutte le piattaforme in Europa e negli Stati Uniti. A seguito delle gare settimanali, i 16 migliori giocatori parteciperanno a un evento live il 12 agosto a Burbank, dove potranno competere per un montepremi totale di 10.000$ in contanti.

Il primo For Honor Hero Series intende portare il lato competitivo del gioco a nuovi livelli, invitando tutti i giocatori a partecipare a una serie di tornei settimanali online in modalità Duello 1 v 1 sulle tre piattaforme disponibili nel corso di quattro settimane. A partire dall’8 luglio, i giocatori iscritti guadagneranno punti in base alla propria posizione in classifica. I migliori giocatori per ogni piattaforma saranno selezionati in base alla classifica generale della competizione e invitati a combattere in una finale dal vivo a Burbank, in California, dove i campioni verranno incoronati.

La finale sarà trasmessa in diretta sul canale Twitch di For Honor (twitch.tv/forhonorgame), sulla pagina Facebook Live di For Honor, oltre che sul canale YouTube di Ubisoft (https://www.youtube.com/ubisoft), dando ai partecipanti l’opportunità di dimostrare le proprie abilità davanti ai riflettori. Grazie ai commenti e ai feedback della community e di tutti i partecipanti, il For Honor Hero Series continuerà a crescere anche dopo la prima competizion.

Per maggiori informazioni sul torneo e per iscriversi alle qualificazioni online, potete visitare: forhonorgame.com/heroseries.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.
Il suo motto è: “Questo è un problema per il Fabio del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password