Valkyria Revolution, la storia violenta e la dolorosa verità della Guerra di Liberazione

Conosciuto in precedenza come “Valkyria: Azure Revolution”, il titolo arriverà in Europa per PlayStation 4 e Xbox One

Valkyria Revolution, la storia violenta e la dolorosa verità della Guerra di Liberazione

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – La Valkyria, l’incarnazione della morte, sta tornando sul campo di battaglia in Valkyria Revolution ed i giocatori dovranno fare, e sacrificare, tutto ciò che è necessario per la loro vendetta. Conosciuto in precedenza come “Valkyria: Azure Revolution“, il nuovo titolo Valkyria Revolution sarà rilasciato in occidente in versione fisica e digitale per PlayStation 4 e Xbox One.

Valkyria Revolution è da intendere anche in un certo senso proprio come rivoluzione rispetto al tradizionale universo di Valkyria Chronicles, in quanto il capitolo è collocato in un periodo alternativo, quello dell’industrializzazione europea e supera la tradizionale strategia di gioco a turni per un nuovo ibrido di combattimento in tempo reale e strategia tattica sui campi di battaglia . Valkyria Revolution sarà disponibile in primavera 2017.

Tutto quello che serve è solo una scintilla per immergersi nell’inferno della guerra e nella storia di Valkyria Revolution che i giocatori potranno sperimentare in prima persona. Cinque amici legati da una vita sono consumati dalla vendetta e trascinano un intero continente in una guerra terribile, sacrificando la vita di innumerevoli innocenti per una causa basata su mezze verità e menzogne. Il “Cerchio dei Cinque” usa la sua influenza combinata alle posizioni politiche e militari dei membri del gruppo per motivare la loro piccola patria a risollevarsi e diventare un potente baluardo contro i suoi oppressori imperialisti. I membri del Circolo dei Cinque saranno ricordati come eroici liberatori, o saranno ricordati come cospiratori traditori che hanno sacrificato la vita di molte persone per la loro vendetta personale? I giocatori potranno vivere la storia di Valkyria Revolution e potranno scoprire la verità.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password