Warhammer II, ecco il trailer “Benvenuto nel Nuovo Mondo”

In uscita su PC il 28 settembre

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – Il Nuovo Mondo di Total War: Warhammer II è spettacolare con la città tempio di Hexoatl e il popolo elfico di Lothern, utilizzati come monumenti per la sua storia antica e maestosa. Tuttavia, all’orizzonte si profilano caotiche e feroci battaglie. Il Nuovo Mondo è ricco di giungle antiche e putride e terre fredde e desolate, infestate da un’anarchica oscura magia. Gli avventurieri si inoltreranno attraverso le distese d’occidente, alla ricerca del grande vortice, rivendicando le terre di Lustria, Naggaroth, Ulthuan e quelle Meridionali. Diaboliche foreste oscure, sconfinati ed infidi mari e misteriose rovine abbandonate rallenteranno la tua avanzata nel Nuovo Mondo.

Il trailer di Benvenuto nel Nuovo Mondo  è visibile nel player Youtube sopra la notizia.

Il Nuovo Mondo in Total War: Warhammer II è stato realizzato con una varietà di nuove funzionalità grafiche in modo da poter arricchire l’esperienza del giocatore durante il gioco. Si possono vedere alcune di queste novità in quest’ultimo trailer, inclusa anche uno Screen Space Ambient Occlusion (SSAO) e un nuovo sistema di nebbia volumetrico che determina straordinari effetti god ray.

Total War: WARHAMMER II esce il 28 settembre 2018.

Subito dopo il lancio di Total War: WARHAMMER II, verrà reso disponibile un grandissimo aggiornamento gratuito ai proprietari di entrambi i giochi. Una nuova mappa combinata di campagna permetterà ai giocatori di conquistare sia il Vecchio Mondo che quello Nuovo così come ogni Razza di entrambi i giochi e ogni Razza DLC posseduta.

Oltre all’edizione digitale, sarà disponibile in pre order anche una rara Serpet God Edition di Total War: WARHAMMER II.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora Founder di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password