Apex Legends: Disordine, ecco il nuovo trailer del gameplay della nuova stagione

NOTIZIE VIDEOGIOCHIEA e Respawn hanno appena annunciato ufficialmente l’arrivo imminente di Apex Legends: Disordine, programmato per il 7 maggio, con il rilascio di un nuovo trailer di gameplay che potete vedere nel player Youtube seguente.

In questa nuova stagione, i giocatori potranno immergersi in un’esperienza ricca di contenuti innovativi, tra cui spiccano:

  • Nuova leggenda: Alter – Questa nuova aggiunta al roster, Alter, incarna il caos e l’anarchia. Grazie alla sua abilità passiva, Dono dello squarcio, sarà in grado di prelevare oggetti dalle casse della morte a distanza, consentendo cambi d’arma repentini o l’equipaggiamento istantaneo di una batteria scudo. La sua abilità tattica, Breccia dell’oblio, permetterà di creare portali attraverso le superfici, sia per attaccare i nemici che per una fuga rapida. Infine, con Nexus fasico, Alter posizionerà un dispositivo che permetterà all’intera squadra di aprire un portale a senso unico per tornare rapidamente alla posizione desiderata.
  • Modalità Solo – L’introduzione della modalità Solo sostituirà la Duo all’inizio della stagione, mettendo alla prova le abilità individuali dei giocatori mentre si affrontano senza l’ausilio di un compagno.
  • Una luna in rovina – Olympus, il luogo iconico del gioco, è stata devastata e ora si trova intrappolata nella rete statica di Cleo. Questo incidente ha dato vita a nuovi punti di interesse e ha reso la mappa ancora più caotica e imprevedibile.
  • Artefatti Apex – I giocatori avranno la possibilità di personalizzare il tema di ogni variante, la fonte di energia e altro ancora con l’utilizzo dei frammenti esotici, combinandoli a piacimento per creare un impatto unico in battaglia.

Vi ricordiamo che Apex Legends: Disordine sarà disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S, Nintendo Switch e PC tramite l’EA app e Steam a partire dal 7 maggio 2024.

Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password