Assassin’s Creed Valhalla, il nuovo Story Trailer italiano ci presenta la saga vichinga di Eivor

Assassin’s Creed Valhalla, il nuovo Story Trailer italiano ci presenta la saga vichinga di Eivor

Ubisoft ha pubblicato un nuovo StoryTrailer di Assassin’s Creed Valhalla e una nuova serie di podcast, Echoes of Valhalla, che contiene approfondimenti sulla storia dei Vichinghi e mette in luce il contesto storico da cui il gioco prende spunto.

Lo Story Trailer mostra Eivor sotto una nuova luce: uno spietato predone Vichingo combattuto tra il dover compiacere suo fratello Sigurd e la propria sete di gloria. Dopo aver lasciato la Norvegia a causa dei suoi numerosi conflitti e le sue risorse scarseggianti, il clan di Eivor deve assicurarsi un futuro tra i regni dell’Inghilterra.

Lungo il suo viaggio, Eivor incontrerà i Nascosti e affronterà personaggi potenti, tra cui i re Sassoni e i bellicosi figli di Ragnar Lothbrok, trovandosi anche a fronteggiare una crescente e misteriosa minaccia che potrebbe segnare il destino dell’Inghilterra.

Di seguito potete vedere il nuovo Story Trailer in italiano.

Inoltre, Ubisoft ha annunciato Echoes of Valhalla, una serie di podcast documentaristici che inizia oggi, in cui viene spiegato il contesto storico in cui è ambientato Assassin’s Creed Valhalla. In Echoes of Valhalla, i Vichinghi raccontano la propria storia per dare una nuova voce ai guerrieri che hanno viaggiato per il mondo e lo hanno plasmato. Potete ascoltare i podcast su Spotify.

Vi ricordiamo che Assassin’s Creed Valhalla uscirà in tutto il mondo il 10 novembre 2020 su Xbox Series X, Xbox Series S, Xbox One, Playstation 4, Epic Games Store e Ubisoft Store su Windows PC, oltre che su UPLAY+, il servizio di abbonamento di Ubisoft, e Stadia. Assassin’s Creed Valhalla uscirà su PlayStation 5 al lancio della console a partire dal 12 novembre 2020.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password