Assassin’s Creed Valhalla,diamo un primo sguardo al gameplay del gioco

Ma di gameplay, in realtà, ce n'è davvero poco

Assassin’s Creed Valhalla,diamo un primo sguardo al gameplay del gioco

In occasione dell’Inside Xbox May Episode, Ubisoft ha annunciato che Assassin’s Creed Valhalla, il nuovo episodio della serie di Assassin’s Creed, sfrutterà pienamente tutte le potenzialità offerte dalla nuova generazione di console, tra cui Xbox Series X di Microsoft. I giocatori hanno anche potuto scoprire un’anteprima del gameplay di Assassin’s Creed Valhalla nel nuovo trailer di gioco.

“Come sviluppatori, siamo sempre felici di lavorare con un nuovo hardware, poiché ci dà maggiori opportunità per esprimere la nostra visione creativa. Con Assassin’s Creed abbiamo sempre esplorato nuove tecnologie e sfruttato le potenzialità delle nuove console per offrire l’esperienza più avvincente e coinvolgente possibile. Siamo quindi molto lieti di collaborare con Microsoft per portare Assassin’s Creed Valhalla su Xbox Series X”, ha dichiarato Ashraf Ismail, direttore creativo di Assassin’s Creed Valhalla.

Di seguito potete vedere il trailer che però, in realtà, non mostra ancora un vero e proprio gameplay. Vedere per credere.

Con Xbox Series X, Assassin’s Creed Valhalla sfrutterà pienamente le potenzialità grafiche della console, dando l’opportunità ai giocatori di ammirare fin nei minimi dettagli lo splendido scenario liberamente esplorabile della Norvegia e dell’Inghilterra. Inoltre, Assassin’s Creed Valhalla potrà beneficiare di tempi di caricamento più rapidi.

Infine, Assassin’s Creed Valhalla sfrutterà la tecnologia Smart Delivery, che consentirà ai giocatori di acquistare il gioco una sola volta e usarlo su Xbox One o Xbox Series X quando sia la console che il gioco saranno disponibili.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password