Call of Duty: Modern Warfare, arriva la Stagione 5 con un weekend di gioco gratuito

Call of Duty: Modern Warfare, arriva la Stagione 5 con un weekend di gioco gratuito

È ora disponibile la Stagione 5 di Call of Duty: Modern Warfare. Gli studi di Infinity Ward ridefiniscono con questo aggiornamento la mappa di Warzone che sarà allargata grazie all’apertura delle porte dello Stadio, così come gli interni della Stazione Ferroviaria e un gigante treno merci in continuo movimento da rivendicare come base mobile delle operazioni.

Ma non è tutto: al lancio saranno disponibili quattro nuove mappe multigiocatore: una nuova esperienza di Guerra Terrestre, due mappe 6v6 e una mappa Scontro pensata per combattimenti frenetici.

Mentre a Verdansk si intensifica il caos e l’Armistizio sta per raggiungere il suo punto di rottura, entra in campo una nuova forza. La Shadow Company fa il suo ingresso esplosivo e memorabile nel mondo di Modern Warfare, arrivando con stile per affermarsi e rafforzare l’Alleanza, nonostante il fireteam della compagnia stia apparentemente giocando in autonomia secondo le proprie regole.

Ovviamente, questa serie di nuovi contenuti è supportata da nuove modalità di gioco sia per Multiplayer che per Warzone, ed anche da un robusto sistema di Battle Pass che includerà una serie di contenuti che potrai guadagnare gratuitamente.

I giocatori di Warzone potranno provare gratuitamente il multiplayer di Modern Warfare dalle 19 di venerdì 7 agosto alle 19 di mercoledì 12 agosto. Sarà possibile combattere in cinque mappe multigiocatore tra cui Suldal Harbour e Petrov Oil Rig, entrambe novità della Stagione. La playlist sarà una serie di mappe caratterizzate da un mix di deathmatch e modalità ad obiettivo che daranno l’opportunità di affrontare diverse missioni e giocare in modo tattico ogni partita.

Di seguito potete gustarvi intanto il trailer della Stagione 5.

 

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password