Crash Bandicoot 4: chi preordina il gioco su PS4 e Xbox One potrà giocare la demo dal 16 settembre

Crash Bandicoot 4: chi preordina il gioco su PS4 e Xbox One potrà giocare la demo dal 16 settembre

Prima dell’uscita ufficiale di Crash Bandicoot  4: It’s About Time il 2 ottobre, i fan che preordinano digitalmente il nuovissimo gioco di Crash su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e sulle console Xbox One di Microsoft, inclusa Xbox One X, saranno tra i primi al mondo a giocare alla demo il 16 settembre.

I giocatori di tutto il mondo hanno chiesto a gran voce la possibilità di giocare in anteprima. Activision e Toys For Bob sono orgogliosi di offrire ai giocatori un primo assaggio di due livelli di Crash Bandicoot 4: It’s About Time, permettendo loro di giocare con Crash o nei panni del diabolico Neo Cortex. Inoltre, i fan sperimenteranno in prima persona il potere di alcune delle nuove maschere Quantum: Kupuna-Wa controlla il tempo e Lani-Loli fa comparire e scomparire oggetti dal gioco. Coloro che hanno preordinato il gioco in versione digitale potranno scaricare la demo fino al giorno del lancio*.

Essendo il primo gioco originale di Crash Bandicoot  in più di un decennio, Crash Bandicoot 4: It’s About Time è stato ricostruito da zero e porta con sé nuove e assurde sfide per i giocatori. Nel gioco, ci saranno quattro potenti maschere Quantum, guardiane dello spazio e del tempo, che devono essere riunite per riportare l’ordine nel multiverso.

“I fan sono molto entusiasti di poter toccare con mano Crash Bandicoot 4: It’s About Time, il primo titolo originale di Crash Bandicoot in più di un decennio”, ha affermato Paul Yan, Co-Studio Head di Toys For Bob. “Anche se mancano ancora alcune settimane al lancio ufficiale, non vediamo l’ora che i fan possano vedere le sfide, il divertimento e l’amore che abbiamo messo in questo gioco, per questo siamo ancora più felici di offrire loro l’accesso anticipato tramite una demo speciale.”

Gli spetta per acclamazione (si fa per dire...) l'ingrato compito di dirigere Videogiocare.it. Cresciuto a pane e Commodore 64, riscopre la passione per i videogames proprio quando pensava fosse finito il tempo di giocare. Il suo motto preferito è: "Non prendere la vita troppo sul serio, tanto non ne uscirai vivo!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password