Death Stranding arriva ufficialmente anche su PC nell’estate del 2020

Confermata l'esclusiva PS4 su console

Death Stranding arriva ufficialmente anche su PC nell’estate del 2020

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – 505 Games pubblicherà la versione PC dell’attesissimo titolo di Hideo Kojima Death Stranding, previsto in uscita per l’estate 2020. La versione console di Death Stranding sarà pubblicata in esclusiva da Sony Interactive Entertainment per PlayStation 4 e uscirà venerdì, 8 novembre, 2019.

Ulteriori dettagli sulla versione PC di Death Stranding verranno annunciati nei prossimi mesi.

Sviluppato da Kojima Productions, Death Stranding é uno dei titoli più attesi dell’ultima decade e vanta la partecipazione di Norman Reedus (The Walking Dead), Mads Mikkelsen (Rogue One: A Star Wars Story) e Léa Seydoux (Spectre) e ulteriori apparizioni del regista vincitore dell’Academy Award Guillermo del Toro (La forma dell’acqua – The Shape of Water), l’attore e presentatore televisivo Conan O’Brien (TBS’ Conan) e l’ideatore dei The Game Awards nonché personalità del mondo videoludico, Geoff Keighley.

Death Stranding narra la storia di Sam Porter (Norman Reedus), che dovrà viaggiare attraverso un paesaggio devastato per salvare l’umanità dall’annientamento imminente, dopo che misteriose esplosioni hanno scatenato una serie di eventi soprannaturali e creature ultraterrene hanno cominciato a infestare il mondo.

“Siamo entusiasti e estremamente onorati di poter lavorare con un team di così grande talento come quello di Kojima Productions e avere la possibilità di consegnare Death Stranding ai giocatori PC di tutto il mondo”, ha dichiarato il co-fondatore e CEO di 505 Games, Raffaele Galante. “Death Stranding offrirà un’esperienza completamente originale che delizierà tutti i giocatori PC.”

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password