Death Stranding, la versione PC è stata rimandata al 14 luglio a causa di Coronavirus

Un ritardo fortunatamente non eccessivo

Death Stranding, la versione PC è stata rimandata al 14 luglio a causa di Coronavirus

Kojima Productions ha annunciato che la pubblicazione su PC di Death Stranding è stata rimandata. Inizialmente previsto per il 2 giugno, Death Stranding sarà ora disponibile su Steam ed Epic Game Store il 14 luglio 2020. La versione per PC è gestita da 505 Games.

Il ritardo è dovuto, inutile a dirsi, alla pandemia di COVID-19, che vede la Kojima Productions (come la maggior parte dei luoghi di lavoro in tutto il mondo) costretta al lavoro da casa, modus operandi che purtroppo genera tempi più lunghi per lo sviluppo e la produzione.

Di seguito potete vedere il tweet ufficiale di Kojima Productions che annuncia la nuova data di uscita del gioco.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

1 Commento

  1. Decisamente prevedibile, ahimè…

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password