Elder Scrolls Online, disponibile su PC e Mac il DLC “Scions of Ithelia” e l’aggiornamento 41

Elder Scrolls Online, disponibile su PC e Mac il DLC “Scions of Ithelia” e l’aggiornamento 41

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – Inizia oggi il viaggio del 2024 di The Elder Scrolls Online con il lancio del DLC dungeon Scions of Ithelia e dell’aggiornamento 41 del gioco base su PC/Mac. Potremo quindi affrontare due nuovi dungeon e prepararci alle avventure in arrivo nel nuovo capitolo Gold Road. Scions of Ithelia è disponibile ora su PC/Mac e arriverà il 26 marzo su console.

Di seguito potete vedere il trailer di debutto:




Il DLC Scions of Ithelia include due nuovi dungeon PvE, Oathsworn Pit e Bedlam Veil. Voi giocatori otterrete nuove ricompense uniche, che includono nuovi collezionabili, obiettivi e set di oggetti, facendovi strada in due pericolose avventure che vi porteranno a scoprire le forze malvagie al lavoro nel nuovo capitolo Gold Road, in arrivo il 3 giugno su PC/Mac e il 18 giugno su console.

Insieme al DLC arriva anche l’aggiornamento 41 del gioco base, che include una serie di correzioni, aggiunte e miglioramenti gratuiti all’esperienza di gioco per tutti. Grazie a questo aggiornamento, voi giocatori potrete utilizzare le nuove armi d’assedio cumulabili e raggruppare fino a 20 armi simili. L’aggiornamento 41 modifica anche i requisiti minimi per PC e Mac per garantire un livello di prestazioni accettabili sui sistemi meno recenti anche nei nuovi contenuti.

Potete accedere al DLC Scions of Ithelia tramite l’abbonamento a ESO Plus o acquistandolo dal Crown Store per 1.500 Crown (alla voce DLC). Inoltre, il Collector’s Bundle di Scions of Ithelia è disponibile per 4.000 Crown e include l’accesso al DLC, la cavalcatura Ashbone Sabre Cat, l’animale Ashbone Echalette e cinque Crown Experience Scroll.

Ricordate che tutti gli abbonati a ESO Plus possono riscattare il Collector’s Bundle di Scions of Ithelia gratuitamente per un periodo di due settimane a partire dalla data di lancio di ogni piattaforma (11 marzo per PC/Mac e 26 marzo per console Xbox e PlayStation).

Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password