Fade to Silence: in arrivo il nuovo update con una regione inedita

Fade to Silence: in arrivo il nuovo update con una regione inedita

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – E’ in arrivo “The Pits“, la nuova regione di Fade to Silence che include nuove aree di raccolta che potremo utilizzare a nostro piacimento. Ma essendo la regione più lontana dal tuo rifugio, sarà necessario equipaggiarci con tutto l’occorrente necessario.

Di seguito potete vedere il video della nuova regione pubblicato su Youtube.

Ecco tutte le novità comunicate ufficialmente dal publisher del gioco.

Nuovi Membri
Oltre alla nuova zona, due nuovi membri si uniscono al gruppo! Dai il benvenuto a Ezra e a Gani!
Ezra “L’Alchimista” è riuscita a sopravvivere per molto tempo, nonostante le dure condizioni, in parte grazie alla sua profonda conoscenza di ogni pianta ed erba che può essere trovata nel freddo glaciale. Gani, “La Cacciatrice” è determinata ad invertire gli effetti devastanti dell’Eclisse sul pianeta. Pronta ad affrontare qualsiasi sfida, Gani si aspetta lo stesso da tutti gli altri. Allo stesso modo, Gani non esiterà a far notare gli errori nella leadership del campo quando li noterà.

Nuove minacce
I nostri artisti Tech e VFX hanno effettuato un formidabile lavoro per introdurre una nuova minaccia nel gioco. Il tornado di neve percorre i canyon di ‘The Pits’ e ti costringe ad essere estremamente attento quando esplori la nuova area.

Nuovo sistema di manutenzione dei rifugi
Abbiamo implementato un nuovo sistema di manutenzione dei rifugi. Da ora in poi, i tuoi compagni nel campo dipendono dalla quantità di legna da ardere e dal cibo che hai immagazzinato nel rifugio. Cominceranno anche a utilizzare queste risorse.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password