Fallout 76, ad aprile arriva l’espansione gratuita Wastelanders: ecco trailer e dettagli

Fallout 76, ad aprile arriva l’espansione gratuita Wastelanders: ecco trailer e dettagli

NOTIZIE VIDEOGIOCHIWastelanders, il più grande aggiornamento gratuito per Fallout 76 dall’uscita del gioco, arriva il 7 aprile 2020 su PC, Xbox One e PlayStation 4. Quando Wastelanders uscirà il 7 aprile, Fallout 76 sarà disponibile su Steam per la prima volta.

Personaggi non giocanti interamente doppiati portano nuova vita in Appalachia mentre i giocatori affrontano una nuova missione principale, stringono alleanze e gestiscono la propria reputazione con le fazioni in lotta e scoprono la verità che si nasconde tra le montagne.

Di seguito potete vedere il nuovo trailer di Wastelanders.

Tra le modifiche principali di Wastelanders abbiamo:

Nuova missione principale e missione originale rivisitata – Svela i segreti della Virginia Occidentale affrontando una missione nuova di zecca e gioca alla missione originale rivisitata, con gli amici o in solitaria, che ha inizio dal momento in cui lasci il Vault 76. Giocatori nuovi e veterani affronteranno nuove missioni, esploreranno nuovi luoghi e combatteranno (o collaboreranno) con le nuove persone finalmente tornate in Appalachia.

PNG umani – Aiuta o tradisci i nuovi abitanti che si sono insediati per ricostruire e scopri l’Appalachia attraverso i loro occhi.

Nuove creature ed equipaggiamento – Abbatti nuove creature mutanti apparse di recente nella regione e ottieni le armi e le armature migliori.

Scelte e reputazione – Cambia il destino di chi incontrerai grazie alle scelte di dialogo. Le tue decisioni influenzeranno i tuoi rapporti con ogni fazione attraverso un nuovo sistema di reputazione.

Gli attuali giocatori di Fallout 76 non dovranno acquistare contenuti aggiuntivi per giocare a Wastelanders il giorno dell’uscita. Questo aggiornamento è completamente gratuito per i possessori di Fallout 76. L’Appalachia è cambiata e attende un nuovo inizio.

Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password