Fallout 76: Wastelanders è ora disponibile per PS4, Xbox One e Steam

Tante novità richieste dagli utenti: PNG, dialoghi e scelte da prendere

Fallout 76: Wastelanders è ora disponibile per PS4, Xbox One e Steam

Oggi Bethesda Game Studios pubblica Wastelanders, l’ultimo aggiornamento gratuito di Fallout 76. L’aggiornamento vede l’introduzione dei PNG e di una serie di missioni ad essi collegate, delle classiche opzioni di dialogo con scelta multipla e conseguenze e molto altro ancora.

L’aggiornamento Wastelanders è ora giocabile su PlayStation 4, Xbox One, Bethesda Launcher e per la prima volta su Steam.

I giocatori uniranno le loro forze con i subdoli predoni o formeranno un’alleanza con i coloni speranzosi alla ricerca dei segreti nascosti nelle montagne della Virginia Occidentale. Le persone però non sono le uniche che hanno trovato la strada per fare ritorno in quest’area e dovranno affrontare nuove terrificanti creature con nuove armi e armature. L’Appalachia e i suoi misteri aspettano di essere scoperti e spetterà ai giocatori scegliere che ruolo avere nella corsa per il controllo.

Ecco alcune delle caratteristiche principali di Wastelanders:

  • Alleati – Speciali tipi di NPC umani che daranno nuova vita al C.A.M.P- del giocatore offrendo attività a cui prendere parte ogni giorno.
  • Sistema di reputazione – Ripresa dei precedenti capitoli di Fallout è l’inclusione di un sistema di reputazione che darà a ogni scelta un peso maggiore. Più i giocatori aiuteranno una fazione offrendo informazioni, abbattendo i suoi nemici e completando missioni più la vostra reputazione presso quella fazione aumenterà.
  • Nuovi eventi Wastelanders aggiunge due nuovi eventi a Fallout 76, “Pronti a tutto” e “Radiazioni abbondanti”. Sia che tu stia giocando come protettore di una roulette o stia respingendo gli assalti di creature radioattive, questi nuovi eventi porteranno nuove e uniche sfide in Appalachia.
  • Bug Fixes Wastelanders includerà nuovi contenuti e bug fixes insieme a una serie di significativi miglioramenti.
Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password