FIFA 19 Global Series, EA annuncia un nuovo sistema di qualificazione

FIFA 19 Global Series, EA annuncia un nuovo sistema di qualificazione

Grandi novità in arrivo sulle modalità con cui i videogiocatori potranno qualificarsi alle FUT Champions Cup e agli Licensed Qualifying Event per le EA SPORTS FIFA 19 Global Series.

Quest’anno, la Weekend League continuerà ad essere un duro banco di prova da cui emergeranno i migliori giocatori di FIFA, ma senza la pressione dell’accesso diretto alla fase successiva. Le fasi di qualificazione degli eventi seguiranno un nuovo sistema, che permetterà a tutti i migliori videogiocatori di provare, tentativo dopo tentativo, per conquistare un posto nelle ancora più numerose competizioni organizzate da EA e da terze parti in tutto il mondo.

Inoltre, non ci sarà più la qualificazione diretta, ma un sistema di ricompensa a punti che si baserà sulle performance dimostrate nel corso della stagione.

I videogiocatori potranno qualificarsi seguendo alcuni passaggi.

  • Registrarsi su FUTChampions.com tra il 5 e il 31 ottobre 2018.
  • Ottenere almeno 27 Vittorie nella Weekend League per diventare FUT Champions Verified.
  • I FUT Champions Verified potranno essere chiamati a partecipare tornei di qualificazione online, in sfide uno contro uno con gli altri giocatori per conquistare un posto in uno degli eventi live.
  • Guadagnare EA SPORTS FIFA 19 Global Series Pro Pointsattraverso gli eventi live e la Weekend League per entrare nella classifica ufficiale.
  • Posizionarsi nelle prime 60 posizioni della classifica ufficiale entro fine anno per accedere ai Playoff.

Per le informazioni sul sistema di qualificazione, inclusi i dettagli sul come guadagnare ulteriori punti, consultare il blog ufficiale. Altri approfondimenti sugli eventi, le date e le fasi di qualificazione saranno svelate il 5 ottobre.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password