Games with Gold: le previsioni sui giochi di gennaio 2019

Proviamo ad indovinare i titoli gratis del prossimo mese

Games with Gold: le previsioni sui giochi di gennaio 2019

Natale è alle porte, e dopo aver archiviato i Games with Gold di dicembre, è già il momento di guardare avanti e provare ad indovinare i titoli dell’inizio del prossimo anno.

Questo mese intanto, lo ricordiamo, avremo su Xbox One  Q.U.B.E. 2 (1-31 dicembre) e Never Alone (16 dicembre-15 gennaio), mentre su Xbox 360 avremo Dragon Age 2 (1-15 dicembre) e Mercenaries: Playground of Destruction (16-31 dicembre).

Un mese che non ha avuto sicuramente un buon riscontro da parte degli utenti, ed è lecito aspettarsi un gennaio decisamente più interessante per i Games With Gold.

A tal proposito vi ricordiamo la nostra guida per risparmiare sull’abbonamento.

Pronti al nostro consueto gioco ad indovinare i prossimi titoli Gold per Xbox One? Si parte!

Wolfenstein: The New Order

Wolfenstein: The New Order è un FPS ambientato in un futuro distopico in cui i nazisti hanno ribaltato le sorti della guerra e dominano il mondo. Nei panni dell’eroe di guerra americano B.J. Blazkowicz dovremo cambiare le sorti del conflitto e riscrivere la storia. Un buon titolo, ormai piuttosto datato (è uscito anche il seguito, Wolfenstein II: The New Colossus) che ha tutte le carte in regola per finire nella line-up del Gold.

Giana Sisters: Twisted Dreams – Director’s Cut

Passando a giochi di tutt’altro genere, questo mese vogliamo puntare su Giana Sisters: Twisted Dreams – Director’s Cut, platform molto colorato, divertente e impegnativo firmato Black Forest Games. È il seguito del videogioco uscito nel 1987 per Commodore 64 (un clone spudorato di Super Mario)  e remake del titolo uscito nel 2009 su Nintendo DS.

Resident Evil HD

Buone possibilità anche per Resident Evil nella nuova versione rimasterizzata in HD. Un gioco già uscito tra i titoli dei “rivali” del PlayStation Plus, e non sarebbe la prima volta che Microsoft rincorre Sony. Un buon titolo, venduto ad un prezzo piuttosto basso, che potrebbe finire facilmente tra i Games with Gold di gennaio 2019.

Just Cause 3

E rimanendo in tema di giochi già usciti nel PlayStation Plus, come non citare Just Cause 3? L’open world tutto esplosioni e acrobazie firmato Avalanche Studios è infatti finito molto tempo fa tra i titoli del servizio in abbonamento Sony, e Microsoft potrebbe lasciarsi tentare dalla voglia di “raggiungere” i rivali proponendo lo stesso titolo, cosa già successa in passato (vedi Metal Gear Solid V: The Phantom Pain).

Halo 5: Guardians

E chiudiamo con Halo 5 Guardians, titolo disponibile in esclusiva su Xbox One e che propone un multiplayer articolato in diverse modalità, strumenti per la creazione dei propri livelli, e quello che viene definito “il capitolo più drammatico della saga di Halo” per quanto riguarda la campagna. Sarebbe il grande titolo (ormai risalente al lontano 2015) che segnerebbe la riscossa dei Games With Gold. La casa di Redmond deciderà di partire alla grande nel 2019?

Previsioni in panchina

Vi ricordiamo, come sempre, che anche per gennaio 2019 rimangono valide alcune previsioni (non tutte!) già fatte negli ultimi 2 mesi, visto che, ovviamente, un titolo previsto per un certo mese potrebbe facilmente arrivare anche il mese successivo.

Questa volta scegliamo di tenere in panchina: Super Lucky’s TaleStar Wars Battlefront, Life is Strange Recore.

Volete dirci anche voi la vostra previsione nei commenti? A voi la parola!

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password