Miyazaki: “Sekiro: Shadows Die Twice sarà un gioco dove si morirà spesso”

Fedele alla tradizione

I fan di Miyazaki, dopo aver assaporato il senso di soddisfazione che sa regalare l’alto livello di difficoltà delle sue opere, come Dark Souls o Bloodborne, temevano che il sistema di resurrezione visto nel trailer di Sekiro: Shadows Die Twice potesse rendere il gioco eccessivamente facile.

Così però non sarà, e il buon Miyazaki ha voluto tranquillizzare i fan: “Vogliamo che ogni battaglia si senta intensa, vogliamo che i giocatori sentano il rischio e la trepidazione associati alla battaglia e ai combattiment”, ha spiegato Miyazaki. “E per fare questo, il giocatore dovrà morire molto spesso“.

A quanto sembra quindi, il pathos caratteristico dei giochi del celebre game designer tornerà anche in Sekiro: Shadows Die Twice.

Vi ricordiamo che Sekiro: Shadows Die Twice arriverà PlayStation 4, Xbox One e PC nel corso del 2019.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password