Paper Mario: The Origami King, il nuovo trailer ci mostra cosa ci aspetta su Nintendo Switch

Paper Mario: The Origami King, il nuovo trailer ci mostra cosa ci aspetta su Nintendo Switch

Dopo aver divelto dalle fondamenta il castello della Principessa Peach, il perfido Re Olly trama di piegare il mondo al suo volere in Paper Mario: The Origami King per Nintendo Switch, in arrivo il 17 luglio.

Per fortuna, Mario è pronto a rovinargli i piani sfruttando incredibili tecniche cartacee. Mentre va alla ricerca di un modo per sciogliere i nastri che avvolgono il castello, il nostro eroe attraverserà vaste regioni ricche di sorprese, che includono una rete fognaria sotterranea, rapide tumultuose, un’antica rovina, una villa infestata da ninja e una vibrante oasi nel deserto che farà la gioia di chi ha sete di avventure.

I fan di Mario possono scoprire tutto questo e molto altro nel trailer di presentazione.

Chi ha preordinato il gioco potrà effettuare il pre-download dal Nintendo eShop a partire da oggi.

L’avventura è arricchita da un gruppo di personaggi fuori dal comune, che aggiunge un’ulteriore dimensione al divertimento. Ci sono un Bob-omba che ha perso la memoria, un Toad professore di storia antica e Kamek, che ha sempre un asso nella manica. Inoltre, lungo la strada Mario potrà contare sull’aiuto di amici come Olivia, la mite sorella di Re Olly, e persino di Bowser. Alcuni di questi improbabili alleati gli daranno manforte anche in battaglia, quando necessario.

Paper Mario: The Origami King include un nuovo sistema di combattimento che richiede ai giocatori di pensare in modo strategico e di agire rapidamente. Dopo aver allineato i nemici, infatti, sarà necessario eseguire gli attacchi con il giusto tempismo per massimizzare i danni. Oltre a decidere quando calpestare o colpire con il martello i nemici, i giocatori dovranno anche scegliere il momento più adatto per usare gli strumenti in grado di guarirli o di attaccare.

Alle battaglie assiste un pubblico di Toad entusiasti, pronti ad aiutare Mario quando le cose non vanno per il verso giusto. Questa volta, il nostro baffuto eroe dovrà vedersela con i minacciosi membri della Brigata Cancelleria, che hanno la forma di pastelli colorati, nastro adesivo ed elastici. Nonostante il loro aspetto innocente, si riveleranno avversari agguerritissimi.

Quando non è impegnato a combattere, Mario può andare alla ricerca di punti sospetti da esaminare più da vicino, lanciare coriandoli per riparare il paesaggio, scoprire una moltitudine di Toad mimetizzati con l’ambiente, cimentarsi con minigiochi per vincere ricompense da usare nelle sue avventure e divertirsi a dare la caccia a un gran numero di segreti e tesori.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password