Persona Q2: New Cinema Labyrinth, il nuovo trailer ci presenta i protagonisti del gioco

Persona Q2: New Cinema Labyrinth, il nuovo trailer ci presenta i protagonisti del gioco

NOTIZIE VIDEOGIOCHIPersona Q2: New Cinema Labyrinth sarà disponibile per Nintendo 3DS il 4 giugno, 2019. Prima di affrontare il male celato dietro al silver screen, dovresti conoscere i performer protagonisti dell’attesissimo gioco.

Tra essi c’è una certa eroina che fa il suo debutto in questa serie.

Potete vedere il nuovo trailer nel player Youtube seguente.

Inoltre, potete dare un’occhiata al sito ufficiale di Persona Q2: New Cinema Labyrinth. Non solo potrete scoprire ulteriori dettagli sulla storia e sulle caratteristiche del gioco, ma potrai conoscere in maniera approfondita anche i protagonisti.

Qui di seguito potete trovare l’elenco completo dei DLC disponibili al lancio di Persona Q2

Sub-Persona: Orpheus Picaro
$1.99
Sub-Persona: Messiah Picaro
$1.99
Sub-Persona: Thanatos
$1.99
Sub-Persona:Thanatos Picaro
$1.99
Sub-Persona: Izanagi Picaro
$1.99
Sub-Persona:Magatsu-zanagi
$1.99
Sub-Persona:M.Izanagi Picaro
$1.99
Sub-Persona: Kaguya
$1.99
Sub-Persona: Kaguya Picaro
$1.99
Sub-Persona: Ariadne
$1.99
Sub-Persona: Ariadne Picaro
$1.99
Sub-Persona: Tsukiyomi
$1.99
Sub-Persona: Tsukiyomi Picaro
$1.99
Sub-Persona: Asterius
$1.99
Sub-Persona: Asterius Picaro
$1.99
Navi: Elizabeth & Theodore
$2.99
Navi: Margaret & Nanako
$2.99
Navi: Justine & Caroline
$2.99
Battle BGM: Persona 3 Set
$2.99
Battle BGM: Persona 4 Set
$2.99
Battle BGM: Persona 5 Set
$2.99
Accessory: Experience Up
$0.99
Accessory: Money Up
$0.99
Accessory: Encounter Control
$0.99
Item: Level Up Set
$0.99

La Launch Edition di Persona Q2: New Cinema Labyrinth sarà disponibile solo per coloro che effettueranno il pre-order e in numero limitato al lancio, fino ad esaurimento scorte.

Questa versione includerà una copia del gioco per Nintendo 3DS  e un artbook.

Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password