PlayStation 5, brutte notizie: Sony conferma che la carenza di scorte continuerà fino al 2022

PlayStation 5, brutte notizie: Sony conferma che la carenza di scorte continuerà fino al 2022

Che la PlayStation 5 sia una console decisamente difficile da trovare ormai lo sanno tutti. E’ praticamente impossibile per un normale acquirente, infatti, andare in un negozio (fisico o online che sia) e acquistare una console come si farebbe con un normale bene di consumo.

L’unico modo , al momento, per acquistare una PlayStation 5 (oltre ad una buona dose di fortuna) è quello di utilizzare uno dei tanti servizi di notifica su cellulare di disponibilità della console, in modo da poter effettuare subito l’acquisto nei pochi minuti in cui resta disponibile.

Alcuni richiedono una donazione per poter ricevere le preziose notifiche, altri invece sono per fortuna completamente gratuiti (come il nostro che trovate qui).

Un servizio che, a quanto sembra, sarà sempre più importante: a quanto sembra infatti Sony stessa ha dovuto ammettere che la carenza di scorte di PlayStation 5 durerà ancora per tanto tempo.

E’ stato infatti lo stesso Hiroki Totoki, CFO di Sony, a dichiarare che anche riuscendo a produrre un maggior numero di unità non sarà comunque possibile tenere testa all’altissima richiesta della console,  e che di conseguenza la difficoltà di trovare facilmente una PS5 non solo sono si esaurirà nel 2021, ma continuerà anche per tutto il 2022.

Una vera doccia fredda per i tanti videogiocatori che ancora non sono riusciti ad acquistare la nuova console Sony, e in tanti rischiano quindi di dover aspettare ancora a lungo.

 

Chi è esattamente TecnologicMan? Chi si nasconde dietro quegli enormi occhiali da sole a specchio, eredità di un terribile look anni 80 a cui rimane costantemente e nostalgicamente attaccato? Non lo sa quasi nessuno. Quel che è certo che si diverte a guardare l'attuale mondo videoludico con l'occhio critico di chi ne ha viste tante, condividendo opinioni, giudizi e provocazioni nella rubrica "TecnoPensieri".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password