PlayStation Plus dicembre 2021, c’è Godfall ma arriva una brutta sorpresa: utenti infuriati

PlayStation Plus dicembre 2021, c’è Godfall ma arriva una brutta sorpresa: utenti infuriati

Sony ha annunciato i prossimi giochi in arrivo nel PlayStation Plus a dicembre per tutti gli abbonati: la lista (che in realtà era già trapelata in rete con qualche giorno d’anticipo è davvero succculenta, visto che propone anche uno di titoli di lancio della PlayStation 5, ma purtroppo la /brutta) sorpresa è dietro l’angolo.

Partiamo dalla lista dei giochi: questo mese di dicembre tutti gli abbonati al PlayStation Plus potranno scaricare gratuitamente Godfall: Challenger Edition, Mortal Shell e LEGO DC Super Villain, tutti e tre disponibili sia su Playstation 4 che su PlayStation 5. In tanti però si sono chiesti: ma cos’è quel “Challenger Edition” accanto a Godfall? Ed è qui che arriva la brutta sorpresa.

Il gioco che arriva nel PlayStation Plus questo mese non è infatti il gioco normale, ma una versione speciale priva della parte single player (ossia della campagna) e delle espansioni. Questa infatti la descrizione della Challenger Edition:Godfall: Challenger Edition consente ai nuovi giocatori di sperimentare il trio di modalità di gioco finale, meno il contenuto della storia del gioco base e le espansioni Fire & Darkness, e garantisce ai giocatori esistenti nuove entusiasmanti funzionalità e ricompense da ottenere“.

Di fatto è come se si ricevesse il gioco già terminato nella campagna, e con sbloccati solo i contenuti end-game per il multiplayer.

Subito, ovviamente, è scoppiata la polemica: social, forum e newsgroup sono infatti inondati di lamentele da parte degli utenti, che di fatto così riceveranno solo una versione quasi di prova del gioco, e che se vorranno poi il gioco completo saranno quindi costretti a pagare.

E’ sicuramente un bene per Sony che Youtube abbia deciso (discutibilmente) di togliere il contatore di “non mi piace” dai suoi video, perchè il filmato che annuncia i giochi di dicembre 2021 ha ricevuto solo circa 3.000 like a fronte di circa 110.000 visualizzazioni. Possiamo quindi solo immaginare quanto alto sia il contatore di “non mi piace, comunque visibile a Sony.




Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password