PlayStation Plus novembre 2023, annunciati i giochi gratis del mese per PS5 e PS4

PlayStation Plus novembre 2023, annunciati i giochi gratis del mese per PS5 e PS4

NOTIZIE PLAYSTATION –  Sony ha annunciato i giochi gratuiti che saranno disponibili per gli abbonati PlayStation Plus a partire dal 7 novembre 2023. Si tratta dei giochi che saranno disponibili per gli abbonati al PlayStation Plus Essential, e di conseguenza anche per quelli Extra e Premium.

I tre titoli sono:

  • Aliens: Fireteam Elite (PS4 e PS5)
  • Mafia II: Definitive Edition (PS4)
  • Dragon Ball: The Breakers (PS4)

Aliens: Fireteam Elite

Aliens: Fireteam Elite è un gioco di tiro in terza persona in cui i giocatori possono scegliere tra quattro classi di Marine: Gunner, Demolisher, Technician e Doc. Ognuna di queste classi ha le sue abilità e armi uniche. I giocatori devono lavorare insieme per sopravvivere alle orde di Xenomorfi che si riversano su di loro.

Mafia II: Definitive Edition

Mafia II: Definitive Edition è un remake del classico gioco di gangster del 2010. Il gioco è ambientato negli anni ’40 e segue la storia di Vito Scaletta, un soldato di ritorno dalla guerra che si ritrova coinvolto nella criminalità organizzata. Il gioco è stato elogiato per la sua storia, i personaggi e la grafica.

Dragon Ball: The Breakers

Dragon Ball: The Breakers è un gioco multiplayer asimmetrico in cui un giocatore controlla un potente guerriero Saiyan mentre gli altri sette controllano dei normali umani. Il Saiyan deve eliminare tutti gli umani prima che riescano a scappare. Gli umani possono usare oggetti speciali e abilità per sopravvivere alle minacce del Saiyan.

Tutti e tre i giochi saranno disponibili per il download a partire dal 7 novembre 2023. Gli abbonati PlayStation Plus hanno tempo fino al 4 dicembre 2023 per riscattarli.

Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il suo cammino con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password