PlayStation Plus: ecco i rumors sui giochi gratis di gennaio 2018

Le voci che girano in rete riguardo i titoli PS4

Dopo aver ormai portato a casa i titoli del PlayStation Plus del mese di dicembre 2017, e con il nuovo anno ormai alle porte, è tempo di guardare avanti e dare un’occhiata ai primi titoli gratuiti che ci porterà il 2018. In rete infatti sono già apparsi i primi rumors riguardo i possibili titoli del PlayStation Plus di gennaio 2018.

Gli utenti non sono rimasti particolarmente contenti dei titoli di dicembre 2017, complice probabilmente anche il recente aumento di prezzi che ha visto salire il costo dei servizio, e sperano quindi in una “riscossa” Sony per il prossimo mese. Vediamo insieme quali sono i titoli previsti con maggiore insistenza da forum, newsgroup e siti specializzati, oltre ovviamente a quella che ci divertiamo ad indovinare noi in redazione.

Mortal Kombat X

Come qualcuno ricorderà, Mortal Kombat X era il titolo che avevamo previsto noi di Videogiocare.it per il mese di dicembre. A quanto pare qualcuno ci ha ascoltato, e per il prossimo mese sono in tanti adesso a puntare sul violentissimo picchiaduro bidimensionale targato Warner Bros. Ovviamente, visto che noi lo avevamo già indicato come candidato il mese scorso, ci sembra un titolo tutto sommato possibile.

Yakuza 0

Lo abbiamo detto fino allo sfinimento e non ci stancheremo mai di ripeterlo: noi per dovere di cronaca riportiamo tutti i titoli che troviamo previsti con maggiore insistenza, ma come molti avranno notato cerchiamo anche di sottolineare quelli che ci sembrano meno probabili. Yakuza 0 è, purtroppo, uno di questi. Il bellissimo titolo di SEGA infatti ci sembra infatti un gioco che difficilmente entrerà nella line-up di gennaio, ma in tanti credono che, archiviato anche il più recente Yakuza Kiwami, e con Yakuza 6 ormai vicino (il titolo uscirà a marzo 2018), Yakuza 0 possa finire fra i titoli del Plus di gennaio.Incrociamo le dita.

Full Throttle Remastered

Forse non sarà il titolo tripla A che tutti sognano, ma Full Throttle è una delle previsioni che ci piace particolarmente, oltre a sembrarci abbastanza probabile. Si tratta dell’avventura grafica firmata Tim Schafer (quello di Monkey Island, per intenderci), pubblicata dalla LucasArts nel 1995 e tornata da qualche tempo in versione rimasterizzata su vari sistemi di gioco, tra cui ovviamente la PS4. A noi piacerebbe rigiocarla a distanza di oltre 20 anni. A voi?

Star Wars Battlefront

Ed ecco un altro titolo che ci sembra più una speranza che una reale possibilità, anche se ovviamente le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Stiamo parlando di Star Wars Battlefront, il titolo targato Electronic Arts uscito ormai più di 2 anni fa, e di cui è recentemente arrivato il seguito che sta facendo discutere (in negativo) per l’ormai nota presenza delle microtransazioni. In tanti credono che il primo capitolo (che, lo ricordiamo, è giocabile quasi esclusivamente online) possa essere un ramoscello d’ulivo per riappacificare gli animi tra EA ed i giocatori. Sarà vero? Noi, sinceramente, ne dubitiamo.

La nostra previsione: LocoRoco Remastered

Chiudiamo come sempre con la previsione targata Videogiocare.it, ossia quella che, a differenza dei precedenti titoli scovati in rete, è quella su cui abbiamo deciso di puntare noi della redazione. Questo mese abbiamo scelto LocoRoco Remastered. Dopo aver recensito LocoRoco 2 Remastered, ci è venuto in mente che il primo capitolo sarebbe il classico titolo da PlayStation Plus. Carino, divertente, esclusiva Sony e non troppo caro. Vi piacerebbe?

Vi ricordiamo, come sempre, che tutte queste voci raccolte da forum, newsgroup e blog PlayStation, sono solamente rumors vanno presi come un semplice gioco ad indovinare.

Volete dirci anche voi la vostra previsione nei commenti? A voi la parola!

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password