Scarlet Nexus: Kasane combatte con Yuito nel nuovo promettente Story Trailer

Scarlet Nexus: Kasane combatte con Yuito nel nuovo promettente Story Trailer

Nelle strade ispirate agli anni ’90 di New Himuka, strane creature chiamate Estranei scendono dal cielo per nutrirsi di cervelli umani. Messa insieme con i migliori combattenti, la “Forza di Soppressione Estranei” (FSE) è stata creata per fronteggiare questa minaccia.

Kasane è un’orfana che ha perso i genitori in un’incursione degli Estranei, quando ancora era bambina.

Adottata dalla potente famiglia Randall, diventa uno degli elementi più promettenti della FSE dopo essere stata reclutata a 12 anni. Ora è un soldato d’elite con notevoli abilità in combattimento: Kasane padroneggia la forza della psicocinesi, combinandola con la sua bravura nel lancio dei coltelli.

Insieme con le sue abilità e storia, Kasane si unisce a Yuito Sumeragi come personaggio giocabile.

Nato in una famiglia dell’elite, parte delle forze di governo del paese, Yuito è cresciuto con l’ossessione di diventare parte della FSE. Dopo che la sua vita è stata salvata da uno dei suoi membri, ha sempre desiderato seguire le sue orme.

Sia Kasane che Yuito beneficeranno del supporto degli altri personaggi del party, come Gemma Garrison, Luka Travers o Tsugumi Nazar.

Potete scoprire di più sulle loro vite nel nuovissimo nuovo story trailer di Scarlet Nexus.

Scarlet Nexus è un nuovo Action-RPG sviluppato dai BANDAI NAMCO Studios in cui i giocatori scopriranno i misteri di un futuro Brainpunk, sospeso tra tecnologia e abilità psichiche. Scritto da Takumi Miyajima, conosciuto per il suo lavoro nella serie TALES OF, il gioco sarà disponibile per Xbox Series X, Xbox Series S, Xbox One, PlayStation 5, PlayStation 4 e PC Digital.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password