Sifu, il nuovo trailer ci presenta l’imminente espansione gratuita Arenas

Preparatevi a tornare a combattere: Sifu arriverà su Xbox e Steam il 28 marzo insieme all’espansione gratuita Arenas Mode, quest’ultima in uscita per tutte le piattaforme. Lo sviluppatore Sloclap ha pubblicato un nuovo trailer che ci presenta proprio l’espansione Arena, e che potete vedere qui di seguito. È già possibile prenotare Sifu su Xbox al prezzo di 39,99 €.

Con 9 nuove ambientazioni e 45 sfide distribuite in 5 modalità di gioco, l’espansione Arena aggiunge fino a 10 ore di gioco a un titolo già molto impegnativo. Dovremo combattere contro ondate di nemici in modalità Sopravvivenza, o spingerci verso la perfezione in modalità Esibizione. Con le Prove a tempo i giocatori possono anche combattere contro il cronometro in un percorso pieno di nemici. Sarà inoltre disponibile la nuova modalità Cattura, in cui dovremo conquistare e mantenere un’area contrassegnata, e la modalità Caccia all’uomo, in cui è necessario abbattere un bersaglio specifico circondato da guardiani.

Sifu, lo ricordiamo, è attualmente disponibile su tutti i sistemi di gioco, e ci aveva particolarmente convinto in fase di recensione.

Canale Telegram offerte

Per non perdervi mai offerte, codici sconto ed errori di prezzo vi consigliamo di iscrivervi ai nostri canali Telegram e Whatsapp. A differenza di altri canali, il nostro limita le notifiche solo alle offerte veramente importanti e senza link al nostro sito per aumentare le visite.
Scegliete pure il servizio che più utilizzate o preferite, le offerte pubblicate sono le stesse:
  • Trovate il nostro storico canale Telegram (più di 30 mila iscritti) QUI
  • Trovate il nostro nuovo canale Whatsapp (appena aperto) QUI.
Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password