Tekken 7: Negan di The Walking Dead, Lei Wulong e Anna Williams annunciati nel Season Pass 2

Il gioco è disponibile su PS4, Xbox One e STEAM

Tekken 7: Negan di The Walking Dead, Lei Wulong e Anna Williams annunciati nel Season Pass 2

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – BANDAI NAMCO Entertainment Europe ha svelato oggi alcuni nuovi dettagli sul Season Pass 2 di TEKKEN 7. Il celebre cattivo di The Walking Dead, Negan, farà parte del Season Pass 2. Inoltre, i giocatori potranno accedere a due personaggi rientranti, cercando di padroneggiare il loro stile di combattimento e dimostrando il proprio valore contro avversari di tutto il mondo. Presto saranno disponibili maggiori informazioni sul Season Pass 2.

I tuoi occhi non ti ingannano e il tuo cuore non ti sta tradendo, Negan di The Walking Dead della AMC arriverà in TEKKEN 7 per infliggere un mondo di dolore nell’universo di TEKKEN. Negan, apprezzato dai fan di The Walking Dead per il suo atteggiamento tanto carismatico quanto sinistro, è pronto a distruggere tutti i propri sfidanti nell’universo di TEKKEN 7, indipendentemente dalla loro caratura.

Lei Wulong fa il suo atteso ritorno in TEKKEN, questa volta con nuovi abiti, un nuovo approccio e i suoi letali stili: Tigre, Gru, Pantera, Serpente e Dragone. Ma i veri fan di Lei Wulong apprezzeranno anche il ritorno del suo stile dell’ubriaco nell’arena di TEKKEN 7.

Anna Williams torna per scatenare il caos in TEKKEN 7 e far impazzire sua sorella, Nina Williams. Come guardia del corpo personale di Kazuya Mishima e come seconda in comando nella G Corporation, Anna non solo ha l’intelligenza di far mangiare la polvere ai suoi avversari, ma anche l’abilità letale di combattere per sostenere la sua fama di assassina.

TEKKEN 7 è disponibile per PlayStation 4, Xbox One e STEAM per PC.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password