The Crew 2: Blazing Shots, il quarto aggiornamento gratuito è disponibile su PS4, Xbox One e PC

Pubblicato anche il trailer di lancio

The Crew 2: Blazing Shots, il quarto aggiornamento gratuito è disponibile su PS4, Xbox One e PC

NOTIZIE VIDEOGIOCHIUbisoft ha annunciato che Blazing Shots, il quarto aggiornamento gratuito del suo celebre gioco di corse open world, The Crew 2, è ora disponibile per PlayStation 4, Windows PC e la famiglia di dispositivi Xbox One, tra cui Xbox One X.

Con The Crew 2 Blazing Shots, la competizione si intensifica grazie a nuovi eventi Live Summit davvero unici, in cui i giocatori dovranno conquistare la vetta della classifica per aggiudicarsi ricompense esclusive in base alla propria posizione.

Potranno partecipare a competizioni PvE settimanali, in cui dovranno affrontare nove attività selezionate tra la vasta gamma di discipline e scenari del gioco.

Infine, una volta al mese, sarà anche possibile partecipare al Premium Live Summit, che ricompenserà i migliori piloti con un veicolo in edizione speciale davvero unico.

The Crew 2 Blazing Shots introdurrà anche l’Elite Bundle 3, che include tre veicoli esclusivi, disponibili per un mese con uno speciale sconto del 20%: Ferrari 599XX EVO (categoria turismo), Porsche Carrera GT (hypercar) e Citroën GT (hypercar).

Inoltre, 12 nuovi veicoli saranno aggiunti al lancio dell’aggiornamento o nel corso dei mesi successivi, tra cui alcune delle auto più iconiche di sempre, come la Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse (hypercar) e la Mazda RX-8 (corse su strada). Per personalizzare i propri veicoli, sarà disponibile anche una nuova categoria cosmetica, Underglows, oltre a 78 nuovi elementi cosmetici che saranno aggiunti nel corso del mese per permettere ai giocatori di creare un veicolo degno di un vero campione del motorsport.

Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password