The Dark Pictures Anthology: Little Hope è ora disponibile anche su Nintendo Switch

The Dark Pictures Anthology: Little Hope è ora disponibile anche su Nintendo Switch

NOTIZIE NINTENDO –  Bandai Namco Europe e Supermassive Games hanno annunciato il lancio di The Dark Pictures Anthology: Little Hope per Nintendo Switch. The Dark Pictures Anthology, lo ricordiamo, è una serie di giochi horror cinematograficamente intensi, indipendenti e ramificati, progettata per offrire periodicamente una nuova esperienza di gioco. Ogni gioco è indipendente e include una nuova storia e ambientazione, oltre a un nuovo cast di personaggi.

In Little Hope, quattro studenti del college restano bloccati con il proprio insegnante in una cittadina isolata e remota dopo che il loro autobus ha un incidente a causa del maltempo. Intrappolati dalla nebbia misteriosa che avvolge la cittadina di Little Hope, cercano disperatamente un modo per andarsene, mentre alcune visioni del passato li tormentano nell’ombra. Attraverso queste visioni misteriose, assistono alla terribile storia di quel luogo e agli eventi spaventosi dei processi delle streghe di Andover. Dovranno quindi comprendere il motivo delle apparizioni e cercare di fuggire da Little Hope.

Come in ogni gioco della serie di The Dark Pictures Anthology, i giocatori potranno vivere la storia da soli, in compagnia di un amico online oppure lasciare il proprio destino nelle mani di altri quattro amici nella modalità offline Serata al Cinema. In ogni caso, dovranno scegliere il proprio gruppo con molta attenzione e tenere d’occhio eventuali suggerimenti, perché ogni decisione potrà fare la differenza tra la vita o la morte.

Di seguito potete vedere il nuovo trailer di The Dark Pictures Anthology: Little Hope pubblicato in occasione del lancio su Nintendo Switch.




Vi ricordiamo che The Dark Pictures Anthology: Little Hope oltre che su Nintendo Switch, è anche disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC.

Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password