The Elder Scrolls Online: si torna a Skyrim con Greymoor, il nuovo capitolo del 2020

In arrivo su PC, Mac, PS4 e Xbox One

The Elder Scrolls Online: si torna a Skyrim con Greymoor, il nuovo capitolo del 2020

Ieri, davanti ai giocatori e ai fan di ESO alla HyperX Esports Arena di Las Vegas e su Twitch, ZeniMax Online Studios ha svelato i suoi piani per il 2020 riguardo al premiato GDR The Elder Scrolls Online. Ecco i punti cardine:

  • SKYRIM COME NON L’HAI MAI VISTA: il capitolo del 2020, Greymoor, verrà pubblicato tra maggio e giugno e porterà con sé una nuova zona su ESO: Skyrim occidentale, con la ghiacciata patria dei nord e le profondità della caverna a lungo dimenticata di Blackreach, più grande di quella già visitata in The Elder Scrolls V: Skyrim, per combattere contro mostri sinistri e andare alla scoperta dei segreti del Cuore oscuro di Skyrim.
  • UNA NUOVA AVVENTURA ANNUALE TI ASPETTA: il Cuore oscuro di Skyrim è un’avventura interconnessa che si svolgerà lungo i quattro aggiornamenti del 2020: la missione del prologo (gratuita per tutti i giocatori) e il DLC dungeon Harrowstorm, il capitolo Greymoor, il pacchetto DLC dungeon nel terzo trimestre e il DLC della storia nel quarto. Se la storia è tra le più tetre di tutto The Elder Scrolls, esistono ancora eroi pronti a riaccendere le speranze: direttamente dal gioco base, tornano Lyris Titanborn e Casa Ravenwatch per contrastare le creature della notte.
  • NUOVI EVENTI MONDIALI E SISTEMI DI GIOCO: il capitolo Greymoor porterà anche nuovi eventi mondiali e sistemi di gioco. Fai squadra con gli altri giocatori per affrontare le minacce magiche di Harrowstorm. Inoltre, i giocatori potranno spingersi oltre i confini della regione occidentale di Skyrim e in tutta Tamriel per recuperare manufatti perduti con il nuovo sistema Antichità. Scovando e dissotterrando antiche reliquie, potranno svelare la storia nascosta di Tamriel e sbloccare ricompense divertenti e potenti, adatte a tutti i tipi di giocatore!

The Elder Scrolls Online: Greymoor verrà pubblicato il 18 maggio su PC/Mac e il 2 giugno su Xbox One e PlayStation 4.

Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password