The Last of Us 2 e Iron Man VR rinviati a data da destinarsi su PlayStation 4

Brutta notizia in casa Sony

The Last of Us 2 e Iron Man VR rinviati a data da destinarsi su PlayStation 4

Brutta tegola in casa Sony. A seguito dei problemi di produzione e distribuzione legati all’emergenza Coronavirus (Covid-19), due suoi titoli di punta in arrivo su PlayStation 4 sono stati rimandati a data da destinarsi.

Stiamo parlando di Iron Man VR e, soprattutto, di The Last of Us 2. Il primo doveva uscire il 15 maggio, mentre il secondo era atteso per il 29 maggio. Entrambe le date sono state cancellate e, soprattutto, al momento non è stata fissata una nuova data di uscita.

Queste le parole di Sony:

SIE ha preso la difficile decisione di ritardare il lancio di The Last of Us Part II e Marvel’s Iron Man VR fino a nuovi aggiornamenti. Da un punto di vista logistico, la crisi globale ci impedisce di offrire l’esperienza di lancio che i nostri giocatori meritano.”

A quanto sembra, quindi, le difficoltà sono legate soprattutto ai problemi logistici e di distribuzione dei giochi, oltre al fatto che la quarantena probabilmente avrebbe penalizzato (e non di poco) anche le vendite delle copie fisiche dei due giochi. Un problema non fa poco, se si pensa a quanto Sony punti sui due giochi.

In particolare, riguardo The Last of Us 2, queste sono state le parole pubblicate da Naughty Dog su Twitter:

Come avrete probabilmente appena visto, l’uscita di The Last of Us 2 è stata posticipata. Siamo sicuri che la notizia sia deludente per voi tanto quanto per noi. Volevamo però fornire a tutti voi della nostra community qualche informazione in più in merito.

La buona notizia è che abbiamo quasi completato lo sviluppo di The Last of Us 2. Al momento stiamo procedendo con la correzzione degli ultimi bug.

Tuttavia, nonostante riusciremo a completare il gioco in tempo, a causa di problemi di logistica al di fuori del nostro controllo, ci siamo scontrati con una dura realtà: non saremo in grado di rilasciare The Last of Us 2 secondo le nostre aspettative. Vogliamo assicurarci che tutti possano giocare la prima volta a The Last of Us 2 più o meno contemporaneamente; vi assicuriamo di star facendo tutto il possibile per garantire la migliore esperienza per tutti. Ciò è significato ritardare il gioco fino al momento in cui avremmo potuto risolvere tali problemi logistici.

Siamo rimasti inizialmente sconcertati dalla decisione, ma alla fine abbiamo compreso che si trattasse della scelta migliore per tutti i nostri giocatori. Speriamo che questo non sia un lungo ritardo e vi aggiorneremo non appena avremo nuove informazioni da condividere.

Auguriamo a tutti voi, alle vostre famiglie e ai vostri amici il meglio della salute. Grazie per il vostro continuo supporto e di essere dei fan straordinari.

State al sicuro!

-Naughty Dog

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

2 Commenti

  1. NOOOOooooo…. 🙁

    Reply
  2. Di Iron Man VR chissenefrega, ma The Last of Us 2 è un colpo al cuore

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password