The Sims 4: Oasi Innevata – Recensione

PC PS4 XBOX ONE
Acquista in offerta

Tornare a giocare con The Sims 4 è sempre un piacere. La celebre simulazione di vita sviluppata da Maxis e prodotta da Electronic Arts è capace infatti di divertire e rilassare come pochi altri.

Niente frenesia, niente corse contro il tempo, niente ansia. Dalla musica alle espressioni dei personaggi sullo schermo, dai colori alle ambientazioni, ogni cosa riesce a creare un mondo di gioco dove ci si impegna, ci si diverte, si usa tanta fantasia ma tutto scorre in pieno relax.

È per questo che, sin dalla sua prima apparizione nell’ormai lontano 2000 su PC, ogni tanto risulta davvero rilassante dedicarcisi, magari come piacevole intermezzo tra un gioco più imepgnativo e l’altro. Come non accogliere quindi con estremo piacere, dopo Vita Universitaria, la possibilità di recensire grazie ad un codice review fornito da Electronics Arts anche Oasi Innevata, il nuovo DLC di The Sims 4, specie ora che siamo vicini all’inverno e alle festività natalizie?

La neve del Sol Levante

Oasi Innevata introduce nel gioco di The Sims 4 una nuova location che è diventa possibile raggiungere coi nostri personaggi: si tratta di Monte Komorebi, un’ambientazione piuttosto particolare che riesce nel non facile compito di mescolare le atmosfere orientali (chissà poi perchè-…) con quelle “montanare“.

Questo ha permesso a Maxis di inserire una buona varietà di nuove attività che è possibile affrontare con questa nuova espansione: non solo, quindi, tanto sport tipico da neve, ma anche molte attività per rilassarsi e divertirsi.

Ecco quindi che, dopo aver scelto la nostra casa da affittare per le vacanze, a fianco dello sci, dello snowboard o di una rischiosa scalata, è possibile partecipare ad un festival o tuffarsi nelle calde acque di un suggestivo bagno termale per rilassarsi, stare in compagnia e socializzare.

Ricordati che devi morire

Il fatto che il proprio personaggio possa morire è una conseguenza che, in Oasi Innevata, è più presente che mai. Le tante attività di tracking , sci e snowboard presenti nel gioco, infatti, aumentano esponenzialmente le possibilità che il nostro personaggio passi a miglior vita.

Farete bene quindi a considerare tutte le possibili conseguenze prima di spingere il vostro Sim ad azioni particolarmente rischiose, specie per quanto riguarda il tracking.

A noi, nelle circa 10 ore passate in compagnia dell’espansione, è capitato per ben 2 volte di morire. La prima effettuando una scalata (e fin qui va bene, diciamo che effettivamente può capitare), la seconda invece in un modo davvero stupido: ci è caduta addosso il distributore automatico del caffè. Non sapevamo, sinceramente, se ridere o piangere.




Tra le tante novità introdotte in questa nuova espansione merita una menzione speciale lo Stile di Vita. Si tratta di una aggiunta che può influenzare le relazioni fra Sim e, di conseguenza, anche i sentimenti che provano tra loro i personaggi.

Infatti, in base a come viviamo, cambierà di conseguenza il rapporto che avremo con gli altri personaggi che incontreremo nel gioco, ovviamente trovandoci meglio con un Sim che ha uno Stile di Vita più simile al nostro.

Tra chi ha uno stile di vita sedentario ed chi è costantemente attivo, tra chi è particolarmente attento al cibo e chi invece manda giù di tutto, abbiamo contato un totale di ben 16 stili di vita differenti. A tutto questo poi bisogna anche aggiungere la grossa mole di nuovi oggetti che, tra vestiti ed extra vari, supera i 130 in totale: davvero niente male per un DLC.

Peccato solo per un prezzo di vendita, secondo noi, davvero troppo altro: 39,99 euro di listino sono probabilmente eccessivi, anche se (specie su PC) è possibile trovare già qualche offerta interessante.

Un’ottima espansione a tema invernale

La nuova espansione di The Sims 4, Oasi Innevata, si è rivelata un contenuto aggiuntivo davvero interessante per il gioco base, e sicuramente imprescindibile per chi vuole godersi una nuova location, tante attività e tanti nuovi oggi in tema con le vacanze invernali. Monte Komorebi offre un interessante mix tra oriente e montagna: tra un tetto a pagoda, un giardino zen, un bagno termale, una pista da sci e una montagna da scalare, la nuova fatica di Maxis ed Electronic Arts si è rivelata un DLC davvero riuscito, che si sentiamo di consigliare a tutti i possessori di The Sims 4 che vogliono trascorrere tante ore spensierate in tema con il periodo dell’anno, a patto di essere disposti a pagare un prezzo forse eccessivamente alto (39,99 euro) per un DLC.

PRO

  • Monte Komorebi è una location riuscita
  • Oltre 130 nuovi oggetti
  • Lo Stile di vita è una novità interessante

Contro

  • Prezzo davvero eccessivo per un DLC
8.2

Molto buono

Gli spetta per acclamazione (si fa per dire...) l'ingrato compito di dirigere Videogiocare.it. Cresciuto a pane e Commodore 64, riscopre la passione per i videogames proprio quando pensava fosse finito il tempo di giocare. Il suo motto preferito è: "Non prendere la vita troppo sul serio, tanto non ne uscirai vivo!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password