The Sims 4: Vita Ecologica, annunciata la data di uscita della nuova espansione

The Sims 4: Vita Ecologica, annunciata la data di uscita della nuova espansione

THE SIMS 4: VITA ECOLOGICA – Dopo la recente espansione Vita Universitaria (qui la nostra recensione), Electronic Arts e Maxis hanno annunciato oggi che l’espansione di The Sims  4 Vita Ecologica arriverà su PC, Mac, PlayStation 4  e Xbox One il prossimo 5 giugno. Nella città in continua evoluzione di Evergreen Harbour, I Sims avranno la possibilità di diventare ancora più green e di abbracciare uno stile di vita più sostenibile in cui possono utilizzare risorse energetiche alternative, coltivare il proprio cibo e usare materiali di riciclo per costruire nuovi mobili. Nel nuovo pack di espansione, i Sims possono unirsi alla loro comunità per collaborare alla trasformazione del loro quartiere in un modello esemplare di sostenibilità e fare la differenza nel mondo che li circonda.

“Siamo entusiasti di offrire ai giocatori l’opportunità di esplorare un modo ecologico di vivere in The Sims e giocare il cambiamento che vogliono vedere”, ha dichiarato George Pigula, Producer di The Sims 4 Vita Ecologica. “Scoprendo e praticando abitudini sempre più sostenibili, come l’uso di pannelli solari o turbine eoliche per alimentare la loro elettricità o materiali di riciclo per creare nuovi mobili, i giocatori e i loro Sims possono vivere la loro vita in modi completamente nuovi.”

Il pacchetto di espansione introduce Evergreen Harbour, un nuovo mondo unico in cui i Sims hanno un’influenza diretta sullo stato dell’ambiente con ogni decisione che prendono. I Sims possono produrre la propria elettricità e acqua con pannelli solari, turbine eoliche e collettori di rugiada o coltivare il proprio cibo a casa in un nuovo giardino verticale. Inoltre, i Sims possono decorare le loro case con mobili ricostruiti, vestirsi dalla testa ai piedi con abiti realizzati in materiali di recupero e anche lavorare per creare un rooftop verdeggiante e coloratissimo. Coloro che non si preoccupano dell’odore possono anche immergersi nel cassonetto per trascinare oggetti usati da riutilizzare in modi nuovi e creativi beni per decorare la propria casa.

Si può fare un ulteriore passo avanti e attuare cambiamenti positivi nella propria comunità attraverso il nuovo Community Voting Board, che presenta una serie di piani d’azione di vicinato ogni settimana come incoraggiare l’installazione di oggetti eco-compatibili, sostenere iniziative ecologiche, creare uno spazio comunitario dove tutti possono coltivare insieme le piante e migliorare l’aspetto del loro quartiere.

I Sims possono anche intraprendere nuove carriere come progettisti civile per ispirare gli altri a rispettare l’ambiente o intraprendere un percorso come artigiano freelance per realizzare su richiesta candele, oggetti riciclati e altro ancora. Se i giocatori scelgono di non agire, possono vedere i limiti della natura ritirarsi mentre la spazzatura si accumula sulla proprietà e l’inquinamento atmosferico aumenta. Invece, più i Sims raccoglieranno spazzatura, mantenendo un giardino sano e usando materiali di coltivazione ecologici, più il loro mondo si trasformerà e le acque fangose diventeranno cristalline, gli edifici fioriranno di verde e una scintillante aurora boreale si rivelerà nel cielo sopra di loro.

Mentre i Sims si dimostreranno attenti all’ambiente in tutto ciò che The Sims 4 Vita Ecologica ha da offrire, avranno molte opportunità di imparare di più su come mantenere uno stile di vita sostenibile e collaborare con la comunità per ottenere il massimo dalle risorse disponibili. I Simmers saranno sorpresi dall’effetto positivo che possono avere sul loro mondo una volta che inizieranno ad adattarsi a queste semplici azioni.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password