Tom Clancy’s The Division 2, svelati nuovi dettagli e data di uscita dell’Episodio 1

Un aggiornamento importante per il titolo firmato Ubisoft

Tom Clancy’s The Division 2, svelati nuovi dettagli e data di uscita dell’Episodio 1

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – Ubisoft ha annunciato nuovi dettagli e la data di uscita del suo primo episodio, un importante aggiornamento per Tom Clancy’s The Division 2, disponibile sulla famiglia di dispositivi Xbox One, tra cui Xbox One X, PlayStation 4 e Windows PC.

Tom Clancy’s The Division 2 sarà disponibile anche sulla piattaforma di gioco di nuova generazione Stadia. Il gioco sarà disponibile anche su Uplay+, il servizio in abbonamento di Ubisoft.

Incluso nel piano di contenuti gratuiti per l’Anno 1 di The Division 2, Episodio 1 – Spedizioni nei sobborghi di D.C. porta la battaglia fuori dalle strade di Washington D.C. I nuovi contenuti di questo episodio includono nuove ambientazioni esplorabili e il prosieguo della trama dopo la sconfitta del boss finale di Tidal Basin.

Episodio 1 sarà disponibile dal 23 luglio per i possessori del Pass Anno 1, e dal 30 luglio per tutti gli altri giocatori. Le Spedizioni, nuove esperienze di gioco di The Division 2, saranno disponibili dal 23 luglio per i possessori del Pass Anno 1, e dal 30 luglio per tutti gli altri giocatori.

Episodio 1 – Spedizioni nei sobborghi di D.C. conduce i giocatori nelle aree circostanti di Washington D.C. con due nuove missioni principali e una nuova esperienza di gioco, in cui dovranno investigare sulle sorti di un convoglio perduto, imbattendosi in minacce inaspettate sul proprio cammino. Episodio 1 – Spedizioni nei sobborghi di D.C. include:

Due nuove missioni principali

  • Accampamento White Oak: Gli Agenti della Divisione eseguono un’operazione d’attacco ben pianificata contro l’accampamento presidenziale, con l’obiettivo di consegnare alla giustizia il presidente traditore Andrew Ellis.
  • Zoo Nazionale Manning: Emeline Shaw, leader degli Outcast, ritiratasi dopo la sconfitta subita a D.C., è ora rintanata nello Zoo per recuperare le forze. Gli Agenti sono sulle sue tracce, pronti a reprimere la ripresa degli Outcast sul nascere.

Nuova esperienza di gioco: Spedizioni

  • In questa nuova esperienza, i giocatori accederanno al Kenly College, luogo in cui sono stati persi i contatti con un convoglio militare carico di risorse di vitale importanza. Quando ricevono quella che sembra essere l’ultima trasmissione del convoglio, gli Agenti organizzano una spedizione per trovare i superstiti. Le Spedizioni saranno divise in 3 Ali. Ciascuna ala avrà un tema specifico e un tono, e sarà distribuita su base settimanale. Completando tutte le ali i giocatori accederanno a una stanza dei tesori esclusiva ricca di ricompense.

Nuove armi ed equipaggiamenti, i giocatori potranno ottenere:

  • Un’arma esotica: Fucile Testuggine
  • Un pezzo di equipaggiamento esotico: Guanti cablati BT
  • Due armi: LMG Stoner e Carbine 7
  • Incarichi Classificato: Gli Agenti potranno completare due incarichi classificati nel Central Aquarium di Washington e nel NSA Site B13 (Disponibile esclusivamente per i possessori del Pass Anno 1).

In aggiunta ai nuovi contenuti, Episodio 1 introdurrà degli aggiornamenti basati sui feedback dei giocatori:

  • Nuova difficoltà Scoperta per il Raid “Operazione Ore Buie”
  • La nuova difficoltà Scoperta, insieme a un’opzione di matchmaking, permetterà a un numero maggiore di giocatori di affrontare tutti i contenuti di The Division 2. Mentre le ricompense esotiche per il completamento di Ore Buie saranno disponibili solo a difficoltà Normale, gli Agenti che affronteranno il Raid alla difficoltà Scoperta potranno aspettarsi ottime ricompense, mentre si allenano per completare la missione a difficoltà normale.
  • Miglioramenti al Crafting
  • I giocatori potranno costruire il proprio equipaggiamento fino al Punteggio Equipaggiamento 500 e potranno trasferire i progetti tra i personaggi. Inoltre, è ora possibile ricalibrare le armi costruite alla stazione fai da te.
  • Bilanciamento armi e abilità
  • In risposta ai feedback della community, i bilanciamenti delle abilità e delle armi richiesti saranno inclusi nel prossimo aggiornamento.
Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password