Trackmania è disponibile su Epic Games e Uplay in tre differenti formati

Disponibile anche una versione gratuita

Trackmania è disponibile su Epic Games e Uplay in tre differenti formati

Ubisoft ha annunciato oggi che Trackmania è disponibile su Epic Games and Uplay, in tre differenti formati: Starter Access disponibile gratuitamente, Standard Access disponibile a 9,99 € e Club Access disponibile a 29,99 €.

Ubisoft Nadeo ritorna con il più grande e più completo remake del leggendario Trackmania Nations, combinando un gameplay facile da imparare ma arduo da padroneggiare, con un look tutto nuovo. I giocatori potranno competere tra loro tramite modalità solo e multiplayer su tracciati regolarmente aggiornati.  Inoltre, con i blocchi dei tracciati e gli editor rinnovati, i giocatori avranno più libertà nel creare i propri percorsi personalizzati potranno sfruttare i nuovi server di test delle mappe per condividere le loro creazioni con la community, in modo da farle testare e valutare.

Gli eventi Community saranno il cuore di Trackmania, con accessi facilitati in game e modalità esport per tutti i livelli di giocatore, da competizioni in game fino a campionati internazionali. Spettatori e giocatori potranno partecipare a gare di livello professionistico del Trackmania Grand League due volte all’anno.

Con lo Starter Access di Trackmania i giocatori avranno accesso gratuito a 25 tracciati della campagna ufficiale e potranno testare le piste create dagli utenti dell’Arcade Channel. Inoltre, potranno utilizzare i principali editor di creazione e competere nella Nation League settimanale.

Per i giocatori alla ricerca di qualcosa di più, lo Standard Access offrirà strumenti di creazione aggiuntivi ed eventi online, mentre il Club Access darà accesso ad ulteriori possibilità di personalizzazione e permetterà di socializzare in-game. Entrambi i pacchetti forniranno l’accesso ai tracciati ‘Ufficiali’, ai ‘Tracks of the Day’ e al Track editor avanzato, anche una volta terminato l’abbonamento.

Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password